Francia, medici scioperano contro ‘sistema del terzo pagante’: prevista grande adesione

By | 22 dicembre 2014

I medici francesi contestano la legge di riforma del sistema sanitario voluta dall’esecutivo e da oggi, fino alla fine dell’anno, incroceranno le braccia, provocando così non pochi disagi nell’ambito dell’assistenza sanitaria.

Stamane hanno iniziato a scioperare i medici di pronto soccorso dei nosocomi e, da domani la mobilitazione interesserà tutti i sanitari. Secondo i sindacati aderirà la maggior parte dei medici, visto che il provvedimento non è gradito quasi a nessuno.

Viene contestare, in particolare, una parte della legge di riforma, ovvero quella che amplia il ricorso al ‘sistema del terzo pagante’, ossia l’accollo di una parte del costo da parte dell’ambulatorio medico. Il paziente paga solo successivamente. Lo scopo del governo è garantire l’assistenza sanitaria anche agli indigenti o, comunque, a chi ha problemi economici.

loading...

I medici francesi, però, sostengono che tutto ciò genererà solo una baraonda amministrativa e maggiori spese di gestione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *