Cronaca

George Clooney querela rivista Voici per foto gemelli

George Clooney querela Voici per foto dei gemellini in ItaliaGeorge Clooney si è sentito violato e adesso vuole far pagare la rivista francese Voici. I fotografi del noto magazine francese avrebbero immortalato i due figli dell’attore, nati da poco, a Villa Oleandra, ovvero la splendida villa sulle rive del Lago di Como. I paparazzi, secondo George, erano riusciti a scavalcare la recinzione e dopo essersi arrampicati sugli alberi avevano immortalato i piccoli. Adesso George e sua moglie Amal presentano una querela contro il magazine. L’attore è molto riservato ed ha sempre preteso il massimo rispetto della sua privacy. Per garantire la sicurezza dei gemellini nella magione di Londra, nel Berkshire, Clooney avrebbe speso la bellezza di 3 milioni di dollari. Tale cifra è stata destinata all’acquisto di telecamere di videosorveglianza, laser, sensori di movimento e al pagamento di tante guardie del corpo. A Londra è andata sempre bene. Nessuno è mai riuscito ad immortalare i figli di George Clooney e Amal Alamuddin. I problemi sono arrivati in Italia.

George Clooney promette che i responsabili verranno ‘perseguiti legalmente’

Una nota diffusa recentemente da George Clooney denuncia che i paparazzi, a Como, hanno ‘scavalcato le nostre recinzioni, si sono arrampicati sugli alberi e scattato illegalmente foto dei bambini dentro casa’. Comportamenti biasimevoli, secondo il divo hollywoodiano che verrano ‘perseguiti legalmente’. E se lo dice uno come George Clooney che non teme certamente di spendere denaro per far valere i suoi diritti, c’è da crederci. Le immagini ritraggono l’attore e la compagna mentre tengono in braccio i loro figlioletti Ella e Alexander, nati un mese fa a Londra. Da quando i gemellini sono nati, l’attore e la moglie hanno passato gran parte del loro tempo nella loro sontuosa villa nel Berkshire. Una volta che hanno deciso di spostarsi, e passare un po’ di tempo in Italia, sono stati ‘fulminati’ dai paparazzi, in particolare da quelli di Voici. Adesso, però, sarà dura per il magazine francese perché la star farà di tutto per fargliela pagare.

All’inizio di luglio, Clooney e la Alamuddin erano stati immortalati a Milano, mentre scendevano da un jet privato. Erano appena arrivati in Italia per trascorrere un po’ di relax a Villa Oleandra. Entrambi avevano ostentato un outfit casual: jeans e maglietta. Lei, nonostante il parto, ha un fisico al top.

Privacy innanzitutto: attore ossessionato dalla riservatezza

Life & Style ha riferito che, da quando Elle e Alexander sono nati, George Clooney è stato sempre molto preoccupato per la loro sicurezza e incolumità. Non c’è da stupirsi, dunque, delle ingenti somme spese per ‘fortificare’ la villa londinese da 20 milioni di dollari. Le preoccupazioni dell’attore sono dovute anche al fatto che la compagna è una nota avvocatessa che opera nel campo dei diritti umani, quindi potrebbe essere bersaglio di gesti inconsulti. Un insider ha detto recentemente a un noto tabloid: ‘Non appena Amal scoprì di essere incinta, George assoldò ex agenti dei servizi segreti per valutare le sue proprietà e fornirgli consigli per aumentarne il livello di sicurezza’.

George Clooney è ossessionato dal rispetto della privacy. Una fissazione che si è esacerbata da quando la sua amata Amal lo ha fatto diventare padre. L’attore e l’avvocatessa si sono sposati nel 2014. Lei ha 39 anni, quindi è molto più giovane di lui.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.