News

George Michael in ospedale

George Michael ricoverato in ospedale. Qualcuno ipotizza un collasso ma il suo agente smentisce

george michael
Il cantante George Michael è stato condotto in ospedale in ambulanza dopo essersi ammalato, in base a quanto emerso la scorsa notte.
Il giovedì mattina della scorsa settimana due ambulanze di emergenza sono state inviate nella casa di Londra dove risiede l’ex leader degli Wham! La notizia è stata però confermata soltanto oggi dal servizio ospedaliero.
Stando alle prime indiscrezioni il cinquantenne cantante sarebbe stato vittima di uno strano collasso. Il 999 è stato chiamato da un amico preoccupato per le sue condizioni.

I testimoni hanno dichiarato che le ambulanze hanno lasciato l’abitazione soltanto quattro ore più tardi, con George Michael a bordo, che è stato condotto in un ospedale di Londra per il trattamento di emergenza.
Ieri sera, il suo agente ha rilasciato al Sun queste parole che sembrano poter rassicurare i fan: “George Michael è stato ricoverato in ospedale per esami di routine, non c’è altro.”

Il London Ambulance Service ha confermato che due ambulanze sono state chiamate alle 08:00 di Giovedi.
“Abbiamo ricevuto la chiamata poco prima delle 8 di giorno 22 maggio. Abbiamo inviato due ambulanze per trattare il malore di un uomo.” Ha detto il portavoce del servizio ambulanze.
I fan, sulla base di queste dichiarazioni, hanno già invaso il Twitter di George Michael per esprimere la propria preoccupazione nei confronti del loro idolo.
Fra i vari commenti, ve ne sono alcuni che ipotizzano già il peggio. Altri invece sembrano meno pessimistici e ritengono non sia stato, in effetti, nulla di grave.

Nonostante le confortanti parole del suo agente, la salute di George Michael fa stare in apprensione il suo pubblico e certamente, ancor più, i suoi cari. Il cantante negli ultimi anni è stato colpito da alcune malattie ed è stato vittima di un incidente stradale nel 2013 che gli ha procurato una ferita alla testa.
A questo. Verso la fine del 2011 George Michael è stato molto vicino alla morte per le complicazioni dovute a una polmonite. I medici che lo operarono eseguirono una trecheotomia per mantenere aperte le sue vie respiratorie ed è stato alcuni giorni in coma.
Nel 2010 il cantante di Careless Whispers si è schiantato con la sua Range Rover in un negozio nel nord di Londra. Dopo essere stato trovato sotto l’effetto di stupefacenti e in possesso di cannabis, gli è stato imposto il divieto di circolazione per cinque anni.
A soli 18 mesi prima la cantante travagliata era stato vicino alla morte dopo essere stato colpito da una polmonite a Vienna, ma ha lottato per eseguire di nuovo.
Michael, i cui successi includono anche Fede e Libertà, ha avuto crisi sanitarie e scontri con la polizia legati al suo uso di droga.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.