Gianni Nazzaro perde un rene e rischia la paralisi

By | 4 ottobre 2016

Il cantante Gianni Nazzaro è rimasto vittima di un brutto incidente stradale in Francia. Secondo le ultime informazioni, l’artista ha perso un rene e rischia di restare paralizzato. Con Nazzaro, nel momento dell’incidente, c’era la moglie Nada Ovcina.

Gianni Nazzaro sottoposto a un delicato intervento chirurgico

A rivelare la terribile notizia è stata proprio Nada, che ha riportato la frattura di 3 costole nell’incidente. Sembra che Gianni Nazzaro sia stato sottoposto a un delicato intervento chirurgico all’arteria aorta ed ora corre il pericolo di restare paralizzato. Il cantante, dopo l’incidente, è stato subito trasportato a Digione. Le sue condizioni erano gravissime. Gianni e Nada si trovavano sulla loro Polo, lo scorso 15 settembre, quando improvvisamente l’auto si è scontrata con un mezzo pesante. L’incidente è avvenuto nei pressi di un distributore, a circa 40 km da Digione. Alla guida della Polo c’era la Ovcina. La coppia si stava recando a Roma.

loading...

Del tremendo incidente ha parlato all’Ansa lo stesso Gianni Nazzaro. Pare che l’artista abbia perso conoscenza dopo lo scontro della sua auto con un tir. Un rene di Gianni è rimasto gravemente lesionato. Il cantante è vivo per miracolo ma è stato in coma 2 giorni; poi ha trascorso 4 giorni in terapia intensiva.

Rinviati i festeggiamenti per i 50 anni di carriera

Gianni Nazzaro non potrà festeggiare i 50 anni di carriera con un nuovo disco: ora quello che gli preme è salvare il rene danneggiato e tornare a camminare. Alla guida del tir c’era un ventenne che è risultato sobrio. E’ probabile che abbia avuto un colpo di sonno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *