Gran Bretagna, Isis vuole sterminare guardie regina Elisabetta

By | 29 dicembre 2014

Le guardie reali della regina Elisabetta sono finite nel mirino dell’Isis ed ora temono per la loro incolumità. Lo hanno sottolineato ieri i tabloid britannici Sunday Mirror e Mail on Sunday.

Lo Stato islamico vorrebbe annientare proprio coloro che sono deputati a difendere la regina e le sue residenze. Si teme che da un momento all’altro possa configurarsi una situazione analoga a quella di qualche mese fa ad Ottawa, quando un jihadista ha trucidato un soldato dinanzi al National War Memorial.

Al fine di evitare stragi, sono state incrementate le misure di sicurezza. Nei pressi della residenza del Principe Carlo, Clarence House, ad esempio, le guardie si trovano ora dietro inferriate o in luoghi difficilmente raggiungibili da un terrorista.

“La minaccia è grave, l’Isis sa che è difficile colpire un membro della famiglia reale ma una guardia della regina sarebbe per loro un bersaglio molto grande“, ha rivelato una fonte al Sunday Mirror.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.