Grand Hotel Chiambretti Speciale Isola Dei Famosi, la simpatia trascinante di Rocco Siffredi

By | 16 marzo 2016
loading...

03_16_2016_00_26_38E’ noto per la sua peculiare carriera eppure Rocco Siffredi ha dato sfoggio del suo carattere e della sua intelligenza sull’Isola, tornando a farlo nello speciale sull’Isola dei Famosi al Grand Hotel Chiambretti. Qualche battuta maliziosa del conduttore e poi si entra nel vivo. Rocco parla della docu-fiction che lo vedrà protagonista su La 5. Racconterà la sua vita privata, mostrerà la moglie di cui va fierissimo, i figli ed, ovviamente, il suo lavoro. Perche’, a detta di Rocco, fare il Pornostar è un lavoro serissimo e durissimo. Eppure, Rocco Siffredi ha mantenuto la sua promessa, quella fatta anche in terra straniera, non ha più recitato, ma solo diretto i suoi film. I siparietti con Rocco fanno ridere, strappano un sorriso quasi romantico, nostalgico. Del resto, proprio lui ha affermato di essere un attore romantico, malizia a parte.

Pensate che Rocco ha vinto 131 premi e non e’ uno scherzo. Dà anche consigli agli uomini comuni, ad esempio imbruttire la donna mentalmente se troppo bella “per durare di più” ed ovviamente Chiambretti lo sbeffeggia con crudo realismo.

L’apice e’ la battuta del Chiambretti: “Perche’ non fa un film nelle vesti di un agente segreto ma con in mano un’altra pistola?”. I doppi sensi si sprecano, ma cosa stupisce di Rocco? Ancora una volta l’estremo rispetto ed amore che esprimono i suoi occhi quando parla della moglie Rosa. Anche i Pornostar amano? Parrebbe possibile. In fondo, Rocco sta resistendo alle tentazioni per amore. Se non è un eroe romantico questo…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *