Guidonia: gambizzato padre e ferito figlio alla testa dopo sparatoria

0
Fonte foto: IlsecoloXIX.it

A Guidonia grave sparatoria dopo una rapina in casa. Il padre è stato gambizzato e il figlio ferito alla testa da tre uomini, dei quali non si conoscono le generalità. I carabinieri stanno indagando.

Il padre gambizzato e il figlio ferito alla testa

Il padre gambizzato e il figlio ferito alla testa, questo è il bilancio di una sparatoria finita male a Guidonia, in provincia di Roma. Tre uomini, secondo la prima ricostruzione, hanno tentato una rapina all’interno di un edificio di una delle palazzine popolari, di uno dei quartieri della città. Un uomo di 62 anni e suo figlio di 24 sono rimasti gravemente feriti. La sparatoria è avvenuta il 4 gennaio 2019 intorno alle 11.

Sul luogo sono intervenuti i carabinieri dopo una segnalazione fatta al 112. L’uomo, il padre del ragazzo, è stato ferito da un colpo di proiettile a una gamba mentre il giovane 24enne è stato ferito ala testa a seguito di una colluttazione.

Il 62enne è stato trasferito d’urgenza presso l’ospedale Umberto I e il giovane, invece, è stato ricoverato presso l’ospedale di Tivoli. A quanto pare, come riportato da ilmessaggero.it, gli artefici della rapina andata male sono tre, ma i carabinieri stanno indagando per far luce sull’accaduto.

Le testimonianze delle due vittime

Le testimonianze delle due vittime saranno necessarie agli inquirenti della Tenenza di Guidonia e del Nucleo investigativo di Frascati utili per acciuffare i malviventi e gli aggressori. A quanto pare, padre e figlio avrebbero dichiarato alle forze dell’ordine che i malfattori chiedevano loro i sodi.

Gli agenti delle forze dell’ordine stanno eseguendo tutti i rilievi del caso per cercare di capire le dinamiche della rapina e della sparatoria. Ancora incerte le dinamiche dell’incidente nel bergamasco dove ha perso la vita un ciclista mentre si indaga ancora sull’ennesimo autobus Atac in fiamme a Roma.

Leggi anche le altre Notizie di attualità e curiosità di ZZ7 anche su Google News e premi la Stellina cliccando QUI sotto per seguire le News.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.