I migliori tempi per scambiare l’Euro

By | 22 marzo 2018

Dopo il dollaro USA (USD), l’Euro è la valuta più liquida del mondo, seguita dallo Yen giapponese (JPY) e dalla sterlina inglese (GBP). I trader speculeranno sulla debolezza e la forza dell’euro contro le coppie di valute, che sono ovviamente il modo in cui riconosciamo il valore di una valuta rispetto ad un’altra. Una coppia di valute viene definita come la quotazione del valore relativo di un’unità monetaria rispetto all’unità di un’altra valuta nel mercato dei cambi.

Le coppie valutarie più frequentemente negoziate con l’euro sono il dollaro USA (USD) – EUR/USD; Franco svizzero (CHF) – EUR/CHF; Yen giapponese (JPY) – EUR/JPY; Sterlina (GBP) – EUR/GBP; Dollaro australiano (AUD) – EUR/AUD e Dollaro canadese (CAD) – EUR/CAD

L’euro è scambiato negli Stati Uniti ininterrottamente da domenica sera fino al venerdì pomeriggio offrendo molte opportunità al trader attento per ottenere profitto. In ogni ciclo giornaliero ci saranno inevitabili fluttuazioni sia nel volume che nella volatilità e, naturalmente, mentre si è in grado di aprire e chiudere posizioni in qualsiasi momento, la stragrande maggioranza delle strategie di trading si mantiene durante periodi attivi.

È generalmente accettato che un trader debba prestare attenzione ai tempi di rilascio di importanti dati economici e agli orari di apertura delle opzioni su azioni e scambi di future. Ci sono così tante influenze che devono essere prese in considerazione – ci sono movimenti nei singoli paesi europei e l’enorme impatto su tutte le valute dei dati economici statunitensi.

Oltre al prevedibile, a causa del suo programma regolare, gli annunci economici, gli eventi politici e climatici – che vanno da un’elezione a un referendum a uno tsunami, possono giocare con i valori valutari e richiederanno strategie di negoziazione sensibili.

loading...

Scoprirai che i dati economici mensili dall’Eurozona vengono generalmente rilasciati alle 02:00 (ora di New York) negli Stati Uniti. Il segmento temporale da 30 a 60 minuti prima di questi rilasci e da una a tre ore dopo, evidenzia un periodo enormemente popolare per lo scambio di coppie EUR poiché le notizie avranno un impatto su almeno tre dei cinque cross più popolari. Si sovrappone anche al periodo di preparazione nel giorno di negoziazione degli Stati Uniti, attingendo a volumi significativi da entrambe le sponde dell’Atlantico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *