Incendio su una nave passeggeri al largo di Corfù: già 111 tratti in salvo

By | 28 dicembre 2014

Stamattina, sulla nave passeggeri Norman Atlantic ( circa 400 persone tra passeggeri e membri d’equipaggio ) è scoppiato un violento incendio mentre navigava al largo dell’isola greca di Corfù.
I soccorsi si sono rivelati subito difficili, a causa delle avverse condizioni del tempo:  oltre 50 nodi di vento e mare forza 7-8. Il traghetto, battente bandiera italiana, era partito dal porto di Igoumenitsa ( Grecia Nord Occidentale ) diretta ad Ancona dove era atteso per le 17 di oggi. Dai primi accertamenti, pare che l’incendio sarebbe divampato nel garage. Subito il soccorso è stato coordinato dalla Guardia Costiera di Bari: viene fatto sapere dalla Difesa, infatti, che le operazioni di salvataggio e soccorso sono guidate dall’Italia. In aggiunta ai mezzi già impegnati in zona  sono state comunque dirottate la Motonave Cruise Europa (battente bandiera italiana)e la Evinos (bandiera greca)individuata per eventuali recuperi dei velivoli. La Marina militare ha inoltre già provvedtuo a rendere disponibili altri 3 elicotteri che da Catania verranno trasferiti a Grottaglie, in provincia di Taranto.

loading...

I passeggeri tratti in salvo dovrebbero essere al momento circa 111 ( o anche di più, essendo al momento in corso le operazioni di salvataggio ) sui totali 478 ( di cui 43 italiani): lo rende noto la Marina Militare. A bordo del traghetto ci sarebbero ancora circa 350 persone che si trovano nei ponti scoperti della nave. Le fiamme sarebbero divampate, secondo i media locali, intorno alle 5.30 di questa mattina (le 4.30 in Italia), per cause ancora ignote, e il comandante avrebbe immediatamente lanciato l’abbandono nave.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *