Incidente a Mordano, operaio bulgaro cade dal tetto

By | 12 aprile 2016

Operaio bulgaro cade dal tettoUn altro incidente sul lavoro in Italia. Un operaio 18enne è caduto dal tetto, da un’altezza di 5 metri, ed ha riportato serie ferite su tutto il corpo. E’ successo a Mordano, in provincia di Bologna

 

 

loading...

L’operaio, un 18enne originario della Bulgaria, era intento a svolgere lavori di impermeabilizzazione del tetto di uno stabile ma, a un certo punto, è caduto giù facendo un volo di circa 5 metri. L’uomo, dipendente di una società che opera nel campo della ristrutturazione di edifici, è stato immediatamente trasportato all’ospedale Maggiore di Bologna. I medici hanno riscontrato al bulgaro fratture multiple giudicate guaribili in 40 giorni. Sul luogo dell’incidente sono arrivati subito i carabinieri, oltre agli operatori del 118. Poteva accadere una tragedia a Mordano: il 18enne, per fortuna, se l’è cavata con qualche frattura e diverse ferite.

Negli ultimi anni, in Italia, è calato il numero degli infortuni sul lavoro ma è aumentato quello delle ‘morti bianche’. I settori, secondo dati Inail, in cui si registrano più decessi sono quelli delle costruzioni (+24%) e quello del trasporto e magazzinaggio (+23%). Perché le ‘morti bianche’ sono in aumento? Beh, i motivi sono diversi, come lo scarso rispetto della normativa sulla sicurezza nei luoghi di lavoro. Due anni fa, il lavoro ha fatto 654 vittime in Italia. Davanti a un dato del genere bisogna riflettere. Molti ritengono che l’aumento del numero di ‘morti bianche’ sia dovuto a un calo di controlli nei luoghi di lavoro e a un incremento delle ore di lavoro in settori particolarmente rischiosi, come quello edile. E’ molto preoccupato anche Franco Bettoni, presidente dell’Anmil:

“E’ un dato che ci preoccupa, la tendenza sta cambiando: ci sono infortuni mortali. Effettivamente sono troppi. Bisogna intensificare i controlli dove gli incidenti avvengono di più. La ripresa non va fatta sulla pelle dei lavoratori e delle lavoratrici”.

Poteva essere mortale anche l’incidente avvenuto ieri a Mordano ma, fortunatamente, l’operaio si è salvato. Ora dovrà riposare per almeno 40 giorni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *