Cronaca

Incidente ferroviario a New York: treno contro banchina

Grave incidente ferroviario negli Stati Uniti. Un treno, forse per l’alta velocità, è andato a scontrarsi contro una banchina di una  stazione di Hoboken, tra New York e New Jersey. Secondo le ultime informazioni sarebbero morte almeno 3 persone; i feriti, invece, sono un centinaio.

Incidente ferroviario Hoboken: escluso atto terroristico

Non si conosce ancora la causa dello schianto ma è escluso l’atto terroristico. Secondo gli investigatori, il treno transitava nei pressi della stazione a una velocità alquanto elevata. Un vagone sarebbe addirittura uscito dai binari, schiantandosi contro la stazione. Le immagini, drammatiche, sono già state diffuse sui social. Il sistema di trasporto, denominato PATH, è stato interrotto, così come ogni collegamento da e per Hoboken.

Molti pendolari sul convoglio

Un tragico incidente ferroviario quello avvenuto nelle ultime ore negli Usa. Il bilancio delle vittime è destinato ad aggravarsi perché in quel momento sul convoglio c’erano molti pendolari. Le persone, attualmente, sono state invitate a usare la NJ Transit Rail, una linea che congiunge il New Jersey all’Empire State.

L’incidente (avvenuto quando in Italia erano le 14.30) avrebbe provocato gravi danni infrastrutturali alla stazione di Hoboken. Il New Jersey Transit ha rivelato che i soccorritori sono ancora impegnati ad estrarre i corpi di molte persone dalle lamiere. Sul posto sono arrivate molte squadre dei vigili del fuoco e numerose ambulanze.

L’ipotesi più accreditata, attualmente, è quella dello schianto dovuto all’errore umano (del macchinista o del personale a terra).

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.