Cronaca

India, Stuprarono 21enne: Tre Condanne a Morte

India, 21enne Stuprata: Violentatori Condannati a MorteStuprarono, malmenarono e uccisero una ragazza di 21 anni, 3 anni fa, in India. Un crimine efferato che ha giustificato condanne esemplari. Oggi un tribunale di Kolkota ha emesso 3 condanne a morte e 3 all’ergastolo 

 

Giustizia è stata fatta in India, nazione dove si registra il più alto tasso di stupri al mondo. Negli ultimi tempi sono state introdotte pene più severe per gli stupratori e processi più brevi in India, ma questo non ha fatto calare il numero di violenze.

Dopo la lettura delle condanne, il procuratore Anindya ha dichiarato:

“E’ stato un delitto raccapricciante, uno dei più rari al mondo… Uno dei tre condannati ha descritto in un modo tale lo stupro, le torture e lo smembramento del cadavere che la corte non poteva che infliggere la massima pena”.

Davanti al tribunale, prima della condanna, molte persone invocavano la massima pena per gli stupratori della 21enne. Tante persone urlavano e alzano cartelli con su scritto “A morte!”. La Polizia ha dovuto faticare non poco per riportare la situazione alla normalità.

La povera 21enne venne rapita il 7 giugno del 2013 mentre stava rincasando. Otto uomini la portarono in un casolare e la stuprarono a turno; poi la uccisero. L’agghiacciante scoperta venne fatta dal fratello della ragazza.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.