Esteri

Isis: bimbi torturati e costretti a recitare passi Corano, denuncia Ong Hrw

L’Ong Hrw ha raccontato che 250 curdi sono stati sequestrati dall’Isis e poi picchiati, torturati e obbligati a pronunciare passi del Corano.

Pare che i giovani, di età compresa tra i 14 e i 16 anni, siano stati rapiti in Siria dai miliziani dello Stato islamico, mentre tornavano a casa. L’episodio risale allo scorso maggio.

“Dall’inizio della rivolta siriana, i bambini hanno sofferto gli orrori della detenzione e della tortura, prima da parte del governo di Assad e ora dall’Isis. Questa prova di torture e maltrattamenti di bambini da parte dell’Isis sottolinea il motivo per cui nessuno dovrebbe sostenere la loro impresa criminale“, ha dichiarato Fred Abrahams, consulente per i diritti dei bambini di Hrw.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.