Curiosità

Julian Assange lascerà presto l’ambasciata Ecuador

Julian Assange affetto da un male sconosciuto

julian assange
Julian Assange, in una conferenza stampa tenutasi stamane, si è lasciato sfuggire qualche informazione sul suo prossimo spostamento.
Ha detto infatti che avrebbe lasciato l’ambasciata ecuadoriana “presto”, dove risiede già da tempo, ma non ha detto quandolo farà, né non ha dato alcuna informazione sui dettagli pratici.
Secondo alcune fonti, trapelate in passato, Julian Assange avrebbe bisogno di un trattamento medico efficace contro una malattia, forse al cuore; altri ritengono si tratti invece di una malattia polmonare cronica. Adesso lui stesso a confermato che due anni di spostamenti e di insicurezza non hanno giovato sulla sua condizione fisica, ma non ha speso alcuna parola per descrivere più in dettaglio quale male lo affligge. Forse il suo spostamento sarebbe giustificato dal fatto che trovare un luogo dove possa curarsi efficacemente.
Gli è stato chiesto inoltre se la sua uscita dalla ambasciata significherebbe l’estradizione o il passaggio sicuro in Ecuador, ma la risposta data da Julian Assange non è stata affatto chiara. Ha detto invece che recentemente ha presentato una denuncia penale sulle attività condotte dall’FBI in Europa contro di lui, dove li accusa di “pagamenti di tangenti” agli informatori.
Egli continua inoltre a dire che fino ad ora non vi è stato alcun movimento nelle indagini svedesi verso di lui, nonostante abbia ripetutamente chiesto loro di venire nel Regno Unito.
L’ambasciatore ecuadoriano dice che cercherà di incontrare il ministro degli Esteri britannico, con le recenti riforme giuridiche che creano un’atmosfera migliore per cercare di raggiungere un accordo.
Ha dichiarato infine prima di chiudere la conferenza stampa che restare detenuto in vari modi per quattro anni, e in ambasciata per due anni senza contatto con l’area esterna o con la luce del sole – ad un costo di 7.000.000 di sterline per la polizia – “E’ un ambiente in cui ogni persona sana sarebbe abbastanza presto si ritroverebbe con alcune difficoltà”.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.