Juve, Allegri ai microfoni di Sky: “La lotta scudetto è con la Roma”

By | 27 dicembre 2014

Massimiliano Allegri, tecnico della Juventus, non ha ancora smaltito l’amarezza per la sconfitta di Doha, che già torna a parlare di obiettivi e di scudetto: “Ormai una corsa a due con la Roma ma l’Europa della Juventus non può finire negli ottavi“. “Da una parte siamo molto delusi per la mancata vittoria di questo trofeo, dall’altra c’è il fatto che abbiamo fatto una buona partita contro un buon Napoli” – ha detto ai microfoni di Sky Sport. Per quanto riguarda gli obiettivi prossimi, “ La Juve deve fare un salto importante in Europa. E’ giusto avere l’obiettivo di vincere il campionato ma il salto più importante bisogna farlo in Europa”.

Riguardo allo scudetto il tecnico dice che «nel 2015 sarà sicuramente un duello fra noi e la Roma, le altre sono a 12 punti, significa che sia noi che la Roma dovremmo perdere quattro partite”. Difende anche il mondo arbitrale (“Negli episodi al limite è difficile anche per loro vedere e gestire e ridurre tutto alla moviola è sbagliato “) Per quanto riguarda i suoi, Allegri parla con entusiasmo di Marchisio e Buffon, mentre su Pirlo mette in chiaro: “Qualcuno purtroppo vuole sempre creare zizzania, ma fra me e Andrea non c’è nessun problema”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.