La rete decide il nome di loro figlia: è Cthulhu

By | 22 aprile 2014

Lasciano decidere agli utenti di internet il nome di loro figlia: il popolo vota per Cthulhu ALLSPARK, ma loro non ci stanno

cthulhu
Stephen e Alysha McLaughlin, una coppia canadese in dolce attesa di una bambina, aveva deciso di affidare ad internet e agli utenti l’onere e l’onore di scegliere il nome della piccola.
L’annuncio apparso sul sito namemydaughter.com era il seguente:

“Ciao, il mio nome è Stephen e insieme a mia moglie abbiamo deciso di affidare a internet il nome* di nostra figlia.
Si, c’è un asterisco perché noi ci riserviamo comunque di prendere la decisione finale. Scusate ragazzi, ma mia moglie non vuole lasciare tutto nelle mani di internet.”

A seguito della richiesta, 150.000 utenti si sono scomodati per indicare la loro preferenza: secondo internet, la piccola avrebbe dovuto chiamarsi Chtulhu, come uno dei mostruosi antichi resi celebri dallo scrittore H.P. Lovecraft e da un omonimo gdr fantasy.
La coppia, che fortunatamente aveva messo le mani avanti, si è scusata con i votanti ma ha rifiutato il consiglio, abdicando in onore di Amelia, secondo classificato.

Tuttavia il secondo nome da abbinare ad Amelia, stando sempre ai pareri degli utenti, avrebbe dovuto essere Allspark (l’anima dei transformers). A questo punto la coppia ha mandato tutti a quel paese e ha chiamato la bambina come nome semplicemente Savannah.

Altri nomi che hanno riscosso ampi consensi sono stati:
Megatron, Zelda, Not Zelda, Slagathor.
Insomma, tutti nomi molto femminili, sensuali e adatti ad una bambina. Probabilmente questa coppia ci penserà su due volte prima di affidarsi ad internet per il nome del loro secondogenito.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.