Cronaca

Ecco le nazioni più razziste in Europa

Forse molti di voi non si sono mai chiesti quali sono le nazioni più razziste in Europa, ovvero Paesi dove si associano facilmente pensieri negativi a una persona di colore. Ebbene, Mind Hacks ha mostrato recentemente una mappa che indica gli Stati più razzisti e quelli più tolleranti. La rappresentazione grafica è basata sull’Implicit Association Test, ovvero un test strutturato appositamente per verificare i preconcetti razziali. Gli esperti di Harvard hanno raccolto dati relativi a indagini condotte in Europa dal 2002 al 2015.

La Repubblica Ceca sarebbe molto intollerante

Scrutando la mappa creata e diffusa da Mind Hacks si può notare che il colore blu mostra un lieve pregiudizio razziale, il rosso, invece, una grossa intolleranza. Tra le nazioni più razziste ci sono la Repubblica Ceca ed altre dell’Europa orientale; tra le più magnanime, invece, c’è la Gran Bretagna. Insomma, sembra che i britannici non correlino assolutamente le persone di colore a parole negative come ‘brutto’ o ‘male’. L’analisi condotta recentemente è simile a quella svolta quattro anni fa, relativa al razzismo nel mondo. La ricerca World Value Survey, del 2013, si era basata sullo studio portato avanti in 87 nazioni da un team di studiosi olandesi. Questi avevano scoperto che il razzismo si nasconde anche in nazioni ‘insospettabili’ come la Francia.

Hong Kong: dove la tolleranza è quasi un’utopia

In Europa, dunque, le nazioni più razziste sarebbero quelle dell’Europa orientale. E nel mondo? Beh, il primato va a Hong Kong, dove il 71,8% delle persone non vivrebbe con persone di razza diversa dalla propria. Sarebbero molto intolleranti, nel mondo, anche Bangladesh, Giordania, India, Egitto, Algeria e Marocco. L’Italia, nella classifica mondiale dei Paesi più razzisti occupa l’ottava posizione, quindi è una nazione sostanzialmente tollerante, sicuramente di più della Francia (settimo posto) e meno di Germania e Giappone (appaiate al nono posto).

Quali sono, invece, i Paesi meno intolleranti al mondo? Stati Uniti e Gran Bretagna. Bene anche Brasile, Argentina ed altre nazioni sudamericane.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.