News

Lo schermo 3D è quasi realtà

Come su una lieve cortina di nebbia le immagini luminose prendono forma

Lo schermo 3D è quasi realtà
E’ stato chiamato “MisTable”, ed è il prototipo di uno schermo futuristico, in grado di proiettare le immagini come degli ologrammi nell’aria, consentendo agli utenti di muoverle con il semplice tocco delle loro mani.
Questo sensazionale schermo 3D verrà presentato tra pochi giorni da un team di ricercatori e informatici ad una conferenza sulle interfacce uomo-computer tra la fine di aprile ed i primi giorni di maggio.
Sriram Subramanian, un esperto di interazioni ed interfacce tra gli uomini ed i computer presso l’Università di Bristol in Inghilterra, è uno dei ricercatori che ha contributo alla creazione dello schermo 3D. In una recente intervista ha dichiarato che il loro nuovo schermo 3D, Mistable, modificherà, anzi stravolgerà letteralmente il modo in cui l’uomo potrà rapportarsi con la tecnologia nell’immediato futuro.
Il display è costituito da un tavolo dotato di un serbatoio e di un canale distribuzione posto al di sotto di esso da cui promana del fumo, mentre al di sopra sono sistemati dei proiettori. La macchina del fumo produce una nebbia sottile su cui vengono proiettate immagini 3D. Con un colpo di mano gli utenti possono trasferire contenuti dallo schermo al tavolo e passare ad altre immagini.
Gli utenti inoltre potranno vedere attraverso lo schermo e interagire con esso ed il tavolo in modo da poter scegliere se visualizzare le immagini in 2D oppure in 3D e decidere di condividere i propri contenuti con gli altri utenti.
Un modo totalmente nuovo non solo di pensare ma di vivere la tecnologia  sta per diffondersi nelle nostre vite, sembra soltanto una questione di pochi anni o meglio ancora di mesi.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.