Esteri

Londra, tafferugli tra manifestanti Anonymous e Polizia: arresti

Notte di scontri, quella appena passata, a Londra tra gli hacker Anonymous e la polizia

Gli attivisti anti-capitalisti hanno manifestato in occasione dell’anniversario della fallita “congiura delle polveri”, con cui il cattolico Guy Fawkes, nel 1605, voleva far esplodere il Parlamento inglese.

Tantissime persone, con la maschera bianca e gaudente di Guy Fawkes sul volto, si sono riversate sulle strade londinesi, iniziando a scagliare oggetti vari, tra cui bottiglie e coni stradali contro i poliziotti.

“Una soluzione, rivoluzione”, urlavano i dimostranti dinanzi ai poliziotti schierati.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.