Lucia Annunziata bacchetta Luigi Di Maio: ‘Non reggo mezz’ora di frasi fatte’

By | 12 dicembre 2016

Luigi Di Maio, vicepresidente della Camera e membro del direttorio del M5S, è stato ospite ieri sera al programma ‘In mezz’ora’, condotto da Lucia Annunziata. Quest’ultima, però, ha sembrato non gradire molto le parole del grillino, invitandolo ad ‘entrare in profondità’ su un tema. Di Maio ha replicato subito, non facendosi minimamente intimorire dalla Annunziata.

Quelle di Di Maio erano veramente frasi fatte?

Ospitata particolare quella di Di Maio, ieri sera, a ‘In mezz’ora’, nota trasmissione su Rai 3 condotta da Lucia Annunziata. A un certo punto quest’ultima ha interrotto il membro del direttorio del MoVimento, esclamando: ‘Siccome abbiamo mezz’ora, io non reggo mezz’ora di frasi fatte’. Parole senza dubbio dure quella della Annunziata che, subito dopo, ha chiesto scusa al vicepresidente della Camera. Questo ha risposto: ‘Mi spiace che lei la pensi così ma non sono frasi fatte’. La conduttrice ha spiegato poi che quell’espressione ‘frasi fatte’ stava ad indicare la richiesta di ‘entrare in profondità’ su un tema. Che tra Luigi Di Maio e Lucia Annunziata non corre buon sangue si era già capito. Stavolta, però, il comportamento e le parole della conduttrice di ‘In mezz’ora’ hanno fugato ogni dubbio in merito.

Gentiloni premier illegittimo: Di Maio invoca elezioni

C’è molta concitazione nella politica italiana, in queste ore. Paolo Gentiloni è stato nominato premier dal Capo dello Stato Mattarella, dopo le dimissioni di Renzi, ed ora deve nominare o confermare i ministri. Luigi Di Maio, nel corso dell’intervista a ‘In mezz’ora’, ha ribadito che la legge elettorale va approvata solo da un Parlamento eletto dal popolo, non certamente da quello attuale. L’esponente grillino auspica un ritorno alle urne per eleggere il nuovo premier.

Cosa pensa Di Maio del nuovo premier Gentiloni? ‘E’ il prestanome di Renzi che gli tiene la sedia calda’.  Non ha usato mezzi termini e giri di parole, dunque, il membro del direttorio pentastellato, secondo cui bisogna ridare al più presto la parola ai cittadini. L’attuale Governo, per il grillino trentenne, non farà niente di buono.

Convinto della necessità del voto anche il presidente del Pd Matteo Orfini, anche lui ospite a ‘In mezz’ora’: ‘Questo Governo recepisce il risultato del referendum e ci porta alle elezioni’.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *