Mago violenta 16enne per toglierle malocchio e cellulite

By | 4 dicembre 2017

Un 47enne di Roma, che si presentava come mago e fattucchiere, è stato arrestato perché avrebbe violentato una 16enne. La minorenne si era recata dal sedicente mago per farsi togliere il malocchio. Al termine delle indagini, condotte dagli uomini della Squadra mobile di Roma e dai colleghi del commissariato di Fiumicino, è stata emessa un’ordinanza di custodia cautelare in carcere per violenza sessuale su minore. La 16enne si sarebbe recata nello studio del fattucchiere romano per farsi togliere il malocchio e la cellulite con pozioni magiche.

Le violenze subite da un cialtrone

Gli investigatori hanno scoperto che il 47enne aveva dapprima massaggiato le gambe della 16enne con una crema e, dopo averla portata in bagno, le aveva detto che doveva subire atti sessuali. Solo quello era il modo per toglierle la fattura.

La 16enne aveva dovuto subire violenze da un cialtrone, da uno dei tanti maghi che cercano di lucrare sui problemi altrui.

Il 47enne finito in galera nelle ultime ore sarebbe molto conosciuto come mago sia a Fiumicino che a Roma. La ragazzina si era recata da lui per farsi togliere la cellulite e il malocchio. Una decisione pagata cara.

Mago arrestato perché avrebbe potuto commettere altri reati

A raccontare la terribile storia agli inquirenti è stata anche la mamma della vittima degli abusi.

Il mago e fattucchiere è stato arrestato perché secondo l’autorità giudiziaria è molto probabile una reiterazione del reato. Gli investigatori, al termine delle indagini, hanno constatato che le confessioni di mamma e figlia erano fondate.

Maghi truffatori

E’ stato detto che la crisi economica favorisce la proliferazione di maghi e fattucchieri che millantano presunte capacità divinatorie. Forse l’ambito esoterico è quello che più pullula di ciarlatani, di persone senza scrupoli che profittano sulle problematiche altrui.

Gli esperti sostengono che bisogna stare alla larga dai maghi che dicono di risolvere un problema con una sola seduta o nell’arco di una settimana: nessun problema si può risolvere con un paio di sedute.

Nella magia bianca non esistono le parole ‘tutto e subito’. Ci vuole tempo, a detta degli esperti del settore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *