Man vs Food, Adam Richman e i suoi seguaci

By | 4 febbraio 2014

Man vs Food, Richman e i fan alle prese col cibo

Man vs food è uno show televisivo andato in onda dal 2008 al 2012 sull’emittente statunitense Travel Channel e sui canaliadam richman italiani di Sky, da non far vedere alla fidanzata vegetariana o al nonno con il colesterolo alto.
Adam Richman, il presentatore, ideatore, protagonista, nonché unico incontrastato eroe della serie alle prese con un nemico ostico come il cibo, in ogni puntata visita i migliori ristoranti e fast food americani per cimentarsi in sfide ai limiti dell’umano, contro appetitosi panini straripanti di manzo, formaggi, spezie, cipolle, salumi etc etc dal peso medio di due chilogrammi a salire.
Le puntate di Man vs Food iniziano in maniera soft ma si concludono nel più totale delirio. Richman all’inizio degusta i mega panini e le specialità della casa, con una verve e una naturalezza che mettono già di per sé fame, e poi alla fine si cimenta nella super sfida a tempo contro nemici tostissmi: panini ripieni a quattro piani, pizze dal diametro di una luna piena, piatti così pieni di calorie che stenderebbero l’incredibile Hulk. Nelle sue imprese è supportato da fedelissimi fan che di volta in volta fanno il tifo per lui come dei veri e propri Hoooligans.
Adam ha dichiarato di prepararsi alle sfida con metodo: prima del gran giorno cerca di tenersi leggero, inoltre smaltisce l’abbuffata facendo un po’ di faticoso esercizio fisico.

Tuttavia, essere un Dio del cibo ha anche i suoi contro e quella del divoratore professionista è a suo modo una carriera da sportivo, intensa ma molto breve. Nelle cinque stagioni di Man Vs Food abbiamo assistito a un progressivo aumento di peso del divino Adam, cosa che l’ha indotto a un ritiro dalle scorpacciate agonistiche. Adam Richman NON è morto, come qualche burlone ha scritto su internet, ma sta meglio di prima.
Afferma :”Vedevo la mia faccia pacioccosa e non mi piacevo. Di donne nemmeno a parlarne, inoltre russavo e soffrivo di apnee notturne.”
Insomma, quintali di manzo nel corpo qualche effetto dovevano pur produrlo, così Adam si è messo a dieta, dedicando parte del suo tempo all’attività fisica in palestra.
“Tutte le volte che esco a cena con i miei amici i proprietari dei locali si aspettano che io ordini una dozzina di panini, e rimangono delusi nel constatare che in realtà mangio come una persona normale.”

Adam Richman comunque non rinnega affatto il suo passato a Man vs Food ed è debitore ai fan del programma, e soprattutto al cibo, per averlo reso una celebrità.

I seguaci di Man vs Food

I seguaci di man vs food sono davvero tantissimi in tutto il mondo; Vediamo le loro imprese recuperate da Youtube.
La visione dei seguenti video non è raccomandata a salutisti, vegetariani, aspiranti concorrenti di America’s next top model, mucche e ovviamente ai genitori degli individui filmati.
Girl vs food, Meredith Boxberger. Questa esile fanciulla è l’unica donna a sconfiggere il terribile Kookamonga burger. Il suo canale DeepfriedDiva è pieno di video ai limiti dell’incredibile.

Dannis vs Akebono sumo burger. Il panino ha dimensioni apocalittiche e il nostro gladiatore deve arrendersi. Al minuto 3:22 sperimenta una tecnica inspiegabile e disgustosa.

Nathan vs food. Un ragazzo americano contro 8 hot dog. Giovani talenti crescono.

Immo vs food. Italiani, popolo di poeti navigatori e affamati. Ecco il protagonista di questo canale Youtube alle prese, in questo caso, con le pizze.

Girls vs food. Ancora due ragazze, questa volta ci provano con i tacos. Siamo lontani però dai livelli di Meredith.

2 thoughts on “Man vs Food, Adam Richman e i suoi seguaci

  1. Sara

    La ragazza e l’italiano vincono sugli altri sia come fame che come simpatia!!!

    Reply

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.