Curiosità

Mangia chiodi di metallo da 30 anni ma sta bene

Un uomo mangia chiodi di metallo e pezzi di bicchiere da oltre 30 anni: le sue condizioni di salute sono eccellenti

I nostri nonni lo dicevano sempre: mangiare tanto ferro fa bene. Long Yunsheng deve avere avuto dei nonnimangiare chiodi molto pressanti in tal senso, visto che l’uomo mangia chiodi di metallo da circa 30 anni, più o meno da quando ne aveva 17 e le sue condizioni di salute sono perfette.

“Il mio maestro aveva questa dieta. Lui è stato molto buono a insegnarmi l’arte, questo non è un privilegio per tutti.”

Ha affermato Long Yunsheng, che in questo video di circa un minuto ci mostra uno dei suoi lauti pasti.

L’uomo non si limita a mangiare chiodi di metallo, ma anche pezzi di ceramica, cocci di vetro e materiale acuminato di varia origine. Il tutto, accompagnato da due bicchieri d’acqua, necessari a mandare giù il pesante pasto.
Non osiamo immaginare quello che succederà all’aeroporto al passaggio dal metal detector.

Ad ogni modo, Long non è l’unico uomo al mondo in grado di fare ciò: 4 anni fa venne alla ribalta un altro superhero, dallo stomaco di ferro – nel vero senso della parola – Surinder Kumar, le cui esibizioni sono visibili sul canale di Youtube.
In tempi più recenti inoltre, nello stomaco di un peruviano recatosi in ospedale per un attacco di mal di pancia, sono stati rinvenuti una decina di chiodi e alcuni cocci di vetro: un’insalata che al contrario di quanto capitato ai suoi più esperti colleghi stava per costargli la vita.

Insomma, se è vero che il settore della ristorazione è ormai saturo, è pur vero che un ristorante per mangiatori di chiodi potrebbe essere riempito ogni giorno da fedelissimi clienti.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.