Manuel De Sica ci ha lasciati: musicista eccelso, iniziò a comporre musica a 20 anni

By | 5 dicembre 2014

Lutto nel mondo della musica. Oggi, a Roma, è morto il celebre compositore Manuel De Sica, figlio di Vittorio e fratello di Christian.

Mio fratello Manuel non c’è più, lo voglio ricordare così. Riposa in pace”, ha scritto Christian De Sica sul suo profilo Facebook, postando anche un’immagine dell’amato fratello. La foto ritrae un Manuel bambino ‘cheek to cheek’ con il padre.

Le esequie si svolgeranno domani, 6 dicembre 2014, presso la chiesa di Santa Prisca, a Roma.

“Sono commosso e turbato per l’improvvisa scomparsa di Manuel De Sica, intelligenza viva della musica e del cinema italiano con cui avevamo recentemente condiviso tempo ed energie nell’organizzare il ricordo del quarantennale della scomparsa del padre Vittorio. Sono vicino al fratello Christian, al figlio Andrea e a tutti i suoi familiari”, ha asserito il ministro dei Beni culturali Dario Franceschini.

Manuel iniziò a comporre musica da quando aveva 20 anni. Tante le colonne sonore realizzate dal fratello di Christian De Sica, come quelle per “Il giardino dei Finzi Contini” (film diretto da Vittorio de Sica), ”Ladri di saponette” e “Al lupo, al lupo”.

Manuel De Sica è stato sempre attivo nella promozione delle opere del padre Vittorio, dedicando a quest’ultimo un libro uscito l’anno scorso, intitolato “Di figlio in padre” ed edito da Bompiani.

La redazione di zz7 porge le più sentite condoglianze alla famiglia di Manuel De Sica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.