Marijuana legale arriva in Italia, tante prenotazioni: gli effetti?

By | 14 giugno 2017

Marijuana legale spopola in Italia: effetti simili alla classica 'erba'La marijuana legale è arrivata anche in Italia, dopo anni di proibizionismo e spaccio estremo. Alla fine, anche nel Belpaese, si potrà fumare una sostanza stupefacente senza incappare in pesanti sanzioni. E’ boom di prenotazioni per ‘Campana Eletta’, la marijuana legale prodotta dalla Easy Joint e presentata recentemente alla fiera  di settore a Bologna. Prima ancora del lancio, tale sostanza, contenente una minima quantità di Thc, ha riscosso moltissimo successo. Le ordinazioni sono state numerose.

Poco THC

Il segreto di ‘Campana Eletta’ è proprio la modesta quantità del principio attivo. A rendere illegale la marijuana, finora, era proprio il livello elevato di THC, componente correlato all’alterazione psicofisica. Nella marijuana legale ci sono modeste quantità di THC, mentre restano pressoché immutate quelle di cannabinolo. Chi fumerà ‘Campana Eletta’, insomma, si sentirà sereno e rilassato e, inoltre, non dovrà preoccuparsi della ‘mano dura’ della legge. Il prodotto, infatti, è completamente legale.

Il costo della marijuana legale

loading...

L’azienda che ha creato la marijuana legale, venduta in vasetti da 8-10 grammi al costo di 17 euro, spera non solo di contrastare lo spaccio e la criminalità organizzata ma anche di esortare il legislatore alla liberalizzazione di certe sostanze, visto il loro utilizzo è già stato autorizzato diverse volte in ambito terapeutico. Non si sa se ‘Campana Eletta’ rappresenti un ‘fuoco fatuo’ o un trend duraturo ma, certamente, è un pungolo per il legislatore, che dovrebbe seriamente valutare la liberalizzazione della marijuana e di altre droghe leggere. Il tema è stato oggetto, tra l’altro, di numerosi dibattiti e lotte di Marco Pannella e dei Radicali. Purtroppo, nessuno in Italia ha approvato ancora una legge sulla liberalizzazione, diversamente da altri nazioni.

Un ordine ogni 30 secondi

Gli ideatori di ‘Canapa Eletta’, la prima marijuana legale, hanno asserito che il loro non è solo un ‘esperimento commerciale’ ma l’inizio di un percorso che porterà alla liberalizzazione della marijuana in Italia. Luca Marola, uno dei ‘padri’ della Easy Joint, aveva detto lo scorso mese: ‘Appena entrati in commercio avevamo un ordine ogni 30 secondi. Siamo stati costretti a chiudere la vendita online. Ci sono state resse negli shop, con anche mille persone all’ora. In un negozio abbiamo dovuto mettere le transenne. Adesso è il momento di strutturarci’.

La marijuana legale, dunque, piace moltissimo agli italiani anche perché gli effetti sono simili alla classica ‘erba’: quando si fuma ci si sente rilassati in virtù delle proprietà analgesiche del cannabinolo. Il prodotto è ottimo per chi cerca, ad esempio, effetti tranquillanti, antipsicotici, antiepilettici e antinfiammatori.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *