Marocco, corpo decapitato di una ragazza ritrovato a Ifrane

0
marocco-trovato-corpo-decapitato-ragazza-ifrane

Una nuova tragedia si è verificata in Marocco, dopo quanto è accaduto – di recente – a due turiste scandinave, che sono state ritrovate uccise all’interno del paese africano. Ad aver perso la vita è ancora una volta una ragazza: la 24enne di cui non si conoscono ancora le generalità è, secondo alcuni media locali, marocchina ed è stata ritrovata decapitata.

Ritrovato corpo decapitato di una ragazza in Marocco

In Marocco è stato ritrovato ancora una volta il corpo di una ragazza senza vita, dopo i fatti che si erano già verificati a due turiste scandinave. Della ragazza morta si sa molto poco: non si conoscono le generalità nè il paese di appartenenza, anche se secondo i media locali (e in particolar modo il canale tv M2, che ha citato fonti concordanti) la ragazza era marocchina e aveva, presumibilmente, 24 anni. 

Il corpo decapitato della ragazza è stato ritrovato a una novantina di chilometri a sud di Fes, nel centro-nord del Marocco in particolar modo a Ifrane (Wad Ifran), località sciistica situata sul medio Atlante, nei pressi di Azrou.

Nuova tragedia nel paese Nordafricano

Si tratta di un’ennesima tragedia verificatasi in Marocco, dopo i fatti che risalgono a metà dicembre e che avevano visto la morte di due turiste scandinave. Le due ragazze, una danese e l’altra norvegese, erano state uccise da un gruppo di quattro uomini, che si sarebbero poi detti appartenenti all’Isis.

Ancora una volta gli assassini hanno utilizzato il metodo della decapitazione: anche in quel caso, infatti, una delle due vittime era stata decapitata.

Leggi anche le altre Notizie di attualità e curiosità di ZZ7 anche su Google News e premi la Stellina cliccando QUI sotto per seguire le News.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.