Massa-Carrara: ramo si stacca e lo uccide, morto il 66enne Romano Urban

0
morto nel bosco
Fonte foto: Il Giornale di Vicenza.it

Tragica fatalità a Licciana Nardi, in provincia di Massa-Carrara dove Romano Urban è stato trovato morto in un bosco dopo esser stato colpito da un ramo che improvvisamente si è staccato dall’albero.

Il ritrovamento di Romano Urban

Il ritrovamento di Romano Urban è stato reso possibile grazie a un suo familiare che non vedendolo tornare a casa ha ben pensato di recarsi nel boschetto nel quale il 66enne si era recato a fare legna. L’incidente è avvenuto in zona di Costamala, nel comune di Licciana Nardi, paesino in provincia di Massa-Carrara.

Dalle prime testimonianze si sa che Romano Urban si era recato nel bosco per fare la legna ed è stato poi successivamente ritrovato senza vita ai piedi di un albero. Secondo una prima ricostruzione, l’uomo sarebbe stato colpito alla testa da un ramo che si è staccato improvvisamente dall’albero che l’uomo stava tagliando.

La dinamica dell’incidente

La dinamica dell’incidente, come riportato anche da Toscana Meridiana News, è ancora al vaglio delle forze dell’ordine. Il familiare che ha ritrovato il corpo senza vita di Romano Urban, una volta trovatosi davanti la tragedia, ha subito allertato i carabinieri.

Nel boschetto sono subito intervenuti i carabinieri di Licciana, insieme a una pattuglia della polizia municipale, che ha chiuso tutta l’area interessata dalla terribile tragedia. I carabinieri hanno effettuato tutti i rilievi previsti dal legge e hanno predisposto il recupero della salma. A Caserta, invece, una giovane donna è morta per un’epatite fulminante mentre Villavallelonga ha detto addio all’ex assessore deceduto prematuramente.

Leggi anche le altre Notizie di attualità e curiosità di ZZ7 anche su Google News e premi la Stellina cliccando QUI sotto per seguire le News.