Mazzo di fiori e lettera dal padre morto nel giorno del suo compleanno

By | 26 novembre 2017

Ha ricevuto un bel mazzo di fiori e una lettera dal padre morto nel giorno del suo compleanno. Vi starete chiedendo sicuramente com’è possibile. Un uomo, malato di cancro e certo di morire, aveva scritto diverse lettere per la figlia. Questa, da qualche anno, riceve una missiva del padre nel giorno del suo compleanno. Una storia veramente toccante quella che vede protagonista una ragazza del Tennessee, Bailey Sellers, che nelle ultime ore ha condiviso su Twitter una foto che la ritrae col padre e l’ultimo regalo ricevuto.

Il testo dell’ultima lettera di Michael Sellers

Il malato di tumore del Tennessee sapeva di morire ma aveva pianificato un modo per stare accanto alla figlia anche dopo la sua morte. L’uomo aveva pagato vari mazzi di fiori e scritto 5 lettere.

Ecco il testo della lettera, l’ultima, ricevuta dalla Sellers in occasione del suo 21esimo compleanno: ‘Questa è la mia ultima lettera d’amore fino quando non ci incontreremo di nuovo. Non voglio che tu pianga ancora mia piccola bambina perché io sono in un posto migliore. Tu sei e sarai sempre il gioiello più prezioso che mi è stato dato. È il tuo 21esimo compleanno e voglio che tu rimanga sempre fedele a te stessa e che rispetti tua madre’.

La missiva termina con queste parole: ‘Sii felice e vivi la tua vita a pieno. Io sarò sempre accanto a te quando ti troverai davanti un ostacolo, devi solo guardarti intorno e mi vedrai. Ti amo e buon compleanno. Papà’.

Elisa Girotto

Bella e toccante storia quella che vede protagonista la giovane Bailey. Una storia per certi versi simile a quella dell’italiana Elisa Girotto, deceduta un paio di mesi fa, a 40 anni, a causa di una grave neoplasia al seno.

Elisa Girotto, prima del suo decesso, aveva redatto un particolare testamento. In sostanza, l’italiana aveva chiesto di donare ogni anno un regalo, da parte sua, alla figlia.

loading...

La figlia della Girotto riceve a Natale un regalo dalla mamma morta. La piccola, che oggi ha un anno, riceverà regali della madre fino al compimento della maggiore età. Un bel gesto di amore di un genitore per far sentire la sua vicinanza a un figlio, anche se materialmente non c’è più.

‘Ho odiato il mio compleanno’

‘Da quando è morto mio padre, ho odiato il mio compleanno e lo temo ogni anno perché lo ha sempre reso così speciale’, ha affermato Bailey ai microfoni del New York Post.

‘Temevo soprattutto il mio ventunesimo perché sapevo che sarebbe stato l’ultimo anno’, ha aggiunto la studentessa della Eastern Tennessee University.

Il padre di Bailey, effettivamente, aveva pagato mazzi di fiori e lasciato lettere alla figlia fino al 21esimo compleanno.

‘Questa è la mia ultima lettera d’amore fino a quando ci incontreremo di nuovo. Non voglio che tu versi un’altra lacrima per me, bambina mia, perché sono in un posto migliore’, recita l’ultima missiva scritta dal papà di Bailey. Parole a dir poco commoventi.

Michael stroncato da un tumore al pancreas

Michael, il padre della 21enne del Tennesse, apprese di avere un tumore al pancreas in fase avanzata un paio di settimane dopo il Natale del 2012. I medici gli avevano dato poche settimane di vita, invece lui visse 6 mesi dopo la terribile diagnosi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *