News

Mick Schumacher:”Mio padre si sta risvegliando lentamente”

Michael Schumacher migliora, molto lentamente, giorno dopo giorno. A rivelarlo è il figlio Mick

Jean Louis Moncet, commentatore francese di Formula 1, ha parlato delle condizioni di Michael Schumacher a radio Europe 1. La fonte dalla quale ha attinto è forse la più affidabile: Mick, il figlio dell’ex pilota Ferrari, a sua volta pilota di Kart.
schumacher
“Ho incontrato il figlio di Michael Schumacher e mi ha detto che suo padre si sta svegliando lentamente, molto lentamente.”

Attualmente Michael sta affrontando i postumi di una coma farmacologico durato 7 mesi, dal quale non si è ancora ripreso.
Viene curato da uno staff di 15 medici esperti nella sua villa in Svizzera. Il suo recupero avviene molto lentamente, ma come ha aggiunto Moncet:
“Ha a disposizione tutta la vita per rimettersi in pista.”

Le dichiarazioni del giornalista fanno eco a quelle, più positive, di Jean Todt della settimana scorsa, secondo cui anche se ci vorrà molto tempo Schumacher riuscirà a riprendersi e a tornare ad una vita quasi normale.

L’incidente sciistico del pilota è stato drammatico: solamente grazie alla sua tempra e alle cure preziosissime dei medici – possibili solamente in virtù del patrimonio economico del campione – Michael è ancora in vita.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.