Animali

Miele che cola dal soffitto: alveare gigantesco nel sottotetto

Miele dal soffitto: c'è un grosso alveare in soffittaI vari locali della casa vanno sempre monitorati perché possono diventare covi di animali. Una coppia inglese era rimasta incuriosita da quella sostanza dolce che trasudava dall’impianto di illuminazione e da quelle strane gocce dal soffitto. Non era acqua, ma qualcosa di dolce. Quando i due (che hanno voluto mantenere l’anonimato) avevano scoperto che quella sostanza era miele non potevano crederci. Dal soffitto colava miele perché nella soffitta c’era un alveare gigantesco. La straordinaria scoperta è stata fatta all’inizio di agosto in una casa del 18esimo secolo a Leicester, in Inghilterra. I proprietari di casa sono riusciti a farsi sostituire il soffitto. Ovviamente l’alveare è stato rimosso da personale specializzato. Non è stato spesso nulla perché la casa è assicurata. Il direttore della società assicurativa, David Bonehill, ha detto che tali richieste sono comuni quando vengono acquistate case vecchie: ‘Certamente le perdite di acqua dal soffitto sono più frequenti rispetto alla fuoriuscita di miele’.

Tante api attorno a quella casa

Una scoperta sconcertante quella fatta nei primi giorni di agosto da due inglesi nella loro abitazione ottocentesca. Un scoperta di quelle che si fanno raramente. I due sono rimasti esterrefatti quando hanno notato miele trasudare dal soffitto di casa. L’esperto della società assicurativa ha dichiarato che le gocce d’acqua o altre sostanze possono causare gravi danni in casa, quindi i locali vanno sempre monitorati. Stewart Moss, di Lycetts Insurance Brokers, ha detto: ‘La coppia aveva notato una sostanza appiccicosa proveniente dai dispositivi di illuminazione. Si erano anche accorti di molte api che svolazzavano attorno alla loro casa. La preoccupazione, dunque, aveva preso il sopravvento ed avevano chiesto un parere agli esperti’.

La casa della coppia inglese è molto grande. Il sottotetto non era mai stato controllato. Se lo fosse stato si sarebbe potuto evitare, probabilmente, lo stillicidio di miele dovuto a un grosso alveare.

Estate, api possono creare problemi

In estate le api possono creare qualche problema coi loro alveari, che possono diventare veramente grandi. Su Facebook, lo scorso giugno, era stata postata la foto ritraente un gigantesco alveare sulla ringhiera del sottopassaggio che permette di raggiungere la libreria Minerva. Dalle foto si nota che tale favo non ha nulla da invidiare a quello che si era formato nella soffitta della casa ottocentesca di Leicester. I passanti hanno subito chiamato i vigili. Sul posto erano arrivati anche gli operatori dell’Ama per garantire l’incolumità della gente. ‘E’ un peccato che non venga chiamato un apicoltore che se le porterebbe subito via’, aveva scritto l’utente Daniela B.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.