Animali

Milano assediata dalle zanzare, la rabbia dei cittadini

Zanzare assediano Milano: cittadini contestano ComuneLe zanzare, in questa calda estate, hanno assediato molti centri italiani, tra cui Milano. I cittadini sono furiosi contro il Comune che, a quanto pare, non ha adottato ancora le misure appropriate per arginare i fastidiosi insetti che possono trasmettere anche gravi patologie come la Dengue. Umidità e caldo sono sicuramente i fattori che hanno contribuito alla proliferazione delle zanzare nel capoluogo lombardo. Molti cittadini hanno inviato email a Palazzo Marino per chiedere lumi riguardo una situazione che sembra sia diventata intollerabile. Tra i messaggi postati sul profilo social di Palazzo Marino riportiamo quello, pungente e sardonico, dell’utente Laila: ‘Caro Sig. Sindaco ma quest’anno sono stati spesi almeno 10€ per la bonifica delle zanzare?. Credo che ci siano meno zanzare in Amazzonia che per le strade di Milano’. Qualche internauta ha dichiarato di aver rinunciato alle passeggiate serali per evitare l’assedio delle zanzare, invitando il Comune al vergognarsi.

La replica del Comune di Milano

A fronte delle tante contestazioni, il Comune di Milano si è tentato di giustificare con queste parole: ‘Gli interventi di disinfestazione sono iniziati e continueranno nei prossimi giorni. Amsa gestisce il servizio tramite appalto a una società esterna: la disinfestazione è partita solo nei giorni scorsi e non prima a seguito di gravi inadempienze dell’azienda che aveva vinto l’appalto. Il contratto precedente è stato quindi rescisso e il servizio è stato affidato con urgenza alla seconda classificata’. Il Comune di Milano ha voluto, in un certo senso, scaricare le responsabilità all’azienda a cui era stato affidato il compito di eseguire la disinfestazione, rivelatasi però inottemperante. Mercoledì scorso Palazzo Marino ha fatto sapere che la campagna ambientale di disinfestazione proseguirà fino a novembre, seguendo un calendario alquanto particolareggiato. Il Comune sta cercando di ‘mettere toppe’ e intanto i venditori ambulanti fanno affari per le strade con le confezioni di Autan. Sì perché, fino a qualche giorno fa, era impossibile camminare per le strade di Milano senza una boccetta di Autan in mano.

A seguito delle numerose segnalazioni della presenza di zanzare Tigre, il Comune di Milano ha anche diffuso la mappa delle aree dove verrà eseguita una disinfestazione ad hoc contro l’insidiosa tipologia di zanzara, ovvero l’area Bocconi, il parco Ravizza, le aree verdi Casa Jannacci e in quelle di via Zubiani e di Villa Lonati. Verranno bonificate anche le zone verdi di Piazzale Accursio e Villa Litta.

Non solo Milano: dove pungono di più le zanzare?

Chi non ha mai sentito un fastidioso ronzio di notte, in estate, alzi la mano. Ebbene, quell’insetto tedioso è la zanzara culex, ovvero la zanzara comune, quella che rovina le notti alla maggioranza degli italiani. Tali insetti danno fastidio per il loro ronzio, dovuto al fatto che riescono a sbattere le ali fino a 600 volte al secondo. La zanzara culex colpisce essenzialmente di notte; quella che, invece, rovina le giornate degli italiani, pungendo anche nelle ore centrali della giornata, è la zanzara tigre. La proliferazione delle zanzare è dovuta soprattutto al grande caldo e all’umidità, che in certe zone del Bel Paese si fanno sentire particolarmente.

In Italia le aree maggiormente assediate dalle zanzare sono principalmente quelle del Nord-Ovest (Lombardia al top) e della Pianura Padana. Al Sud e al Centro, invece, a subire l’assedio sono le persone che vivono sulla costa tirrenica e nelle isole. La più insidiosa e fastidiosa delle zanzare, che sta creando seri problemi anche a Milano, è la zanzara tigre, arrivata in Italia circa 20 anni fa. Alcuni esemplari si erano nascosti in diverse navi che trasportavano pneumatici, ormeggiate al porto di Genova. In poco tempo, la zanzara tigre ha invaso tutt’Italia, da Nord a Sud.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.