Cronaca

Milano, mostra video su aborto in classe: prof di religione sospeso

Aveva più volte parlato di aborto in classe e, a un certo punto, ha deciso di proiettare, dinanzi agli alunni, un documentario incentrato su un aborto chirurgico. Tale atteggiamento è costato caro a un professore di religione di Milano, che è stato sospeso.

La Curia di Milano ha inoltrato la procedura di revoca dell’idoneità all’insegnamento della religione cattolica. Il video sconcertante ha scioccato molte studentesse che, subito dopo, hanno avvisato le loro famiglie e la scuola.

Il documentario dura una mezz’oretta e mostra la rimozione del feto. Studenti e famiglie sono indignati nei confronti del prof di religione, un 50enne, che svolgeva il suo mestiere da 8 anni all’istituto superiore Cardano.

Il video incriminato è intitolato “L’urlo silenzioso” ed è stato realizzato 30 anni fa dal ginecologo americano Bernard Nathanson.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.