Miss Usa 2017 è Kara McCullough, ‘reginetta’ nata a Napoli

By | 15 maggio 2017

Ha 25 anni e rappresenta il distretto della Columbia la nuova reginetta degli Stati Uniti. Kara McCullough è stata incoronata Miss Usa 2017. Una piccola soddisfazione anche per l’Italia, visto che la 25enne è nata a Napoli. Ieri sera, a Las Vegas, la mora ventenne ha avuto la meglio su Miss New Jersey e Miss Minnesota. Alla fine è riuscita a coronare il suo sogno, ovvero diventare Miss Usa. Adesso Kara McCulloug potrà rappresentare gli Usa durante il concorso di bellezza Miss Mondo.

Kara McCullough ha viaggiato molto

loading...

La donna più bella degli Stati Uniti è Kara McCullough, una ragazza solare e fascinosa che ha viaggiato molto nella sua vita, anche per il mestiere del padre, un ufficiale della Marina. Kara ha visitato tanti Paesi, come Giappone, Sicilia e Corea del Sud. Dopo la laurea presso la South Carolina State University, la nuova Miss Usa ha trovato lavoro come ricercatrice alla NRC, ossia l’autorità che disciplina l’utilizzo civile dell’energia atomica negli Usa. Prima di essere incoronata Miss Usa 2017, Kara McCullough aveva risposto a domande su temi importanti e delicati, come il sessismo e la parità dei sessi nel mondo del lavoro. La 25enne aveva detto che, specialmente sul versante del lavoro, uomini e donne devono essere trattati allo stesso modo. Sul sistema sanitario americano, invece, aveva dichiarato: ‘Un privilegio per chi ha un posto di lavoro, deve essere un diritto’.

Il pallino della cucina italiana

Miss Usa 2017 ama viaggiare e la cucina italiana. Kara ha sottolineato più volte che di fronte a un piatto italiano non sa proprio tirarsi indietro. La reginetta americana ha studiato molto e, quindi, non è una ragazza dotata solamente di estrema bellezza. Nei prossimi anni, la 25enne cercherà di stimolare bimbi e ragazzi ad intraprendere studi nel campo dell’ingegneria, della matematica, della tecnologia e della scienza. E’ il secondo anno consecutivo che un rappresentante del distretto della Columbia si aggiudica il titolo di Miss Usa. L’anno scorso vinse l’ambito riconoscimento Deshauna Barber.

La neo Miss Universo non sa ancora se chiederà l’aspettativa di un anno al direttore della sua azienda. Nulla da fare per le altre finaliste che, ieri sera, speravano di diventare Miss Universo 2017. Miss New Jersey Chavy Verg aveva rivelato, poco prima dell’incoronazione della McCullough, che quando aveva 4 anni emigrò negli Usa con la sua famiglia. Prima viveva in India. I genitori avevano pochi soldi in tasca e il suo primo inverno, negli States, fu difficile. La piccola Chavy non aveva un cappotto e i genitori fecero sacrifici per procurargliene uno. Storie di giovani immigrati negli Usa che, col passar del tempo, si sono integrati perfettamente.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *