Mister Friuli Venezia Giulia 2017 è il senegalese Alioune Diouf: bufera sui social

By | 28 novembre 2017

In Italia vivono e lavoro molti immigrati. L’Italia cambia ed è necessario che certe persone, un po’ troppo tradizionaliste, escano da rigidi schemi. Ci vuole una mentalità aperta oggi, ci vuole rispetto per il prossimo, ci vuole… la consapevolezza di appartenere a una società multietnica. Bufera sui social dopo l’incoronazione di Alioune Diouf, 18enne di origini senegalesi, come Mister Friuli Venezia Giulia. Il 18enne di Cividale del Friuli ha battuto Davide e Francesco, rispettivamente di Mortegliano e Sacile, che si sono dovuti accontentare del secondo e terzo posto. Per molti internauti, Alioune non rappresenta certo la bellezza italiana.

Il sogno di diventare modello

Bella soddisfazione per il giovane Diuf, che sogna di diventare modello. Forse questa vittoria lo spronerà a non mollare, ad inseguire il suo sogno. Il 18enne frequenta l’ultimo anno della scuola superiore e gioca nella locale squadra di basket.

Non tutti si aspettavano che il vincitore del noto concorso di bellezza fosse un ragazzo di colore. Sui social sono stati postati tanti commenti al vetriolo.

C’è chi ha scritto ‘siamo fuori di testa’ e chi se l’è presa con i membri della giuria, definendoli ‘traditori della patria’. Qualcuno, certamente ironico, ha proposto la designazione di un ‘Mister Congo con la pelle chiara’. Alioune Diouf non ha ancora rilasciato commenti.

L’Italia cambia ragazzi, ricordatevelo, e non fate commenti impropri, fuori luogo e triviali. Il giovane Diouf vive e studia in Italia. Alioune è italiano a tutti gli effetti.

Vincitore giovanissimo

Il ragazzo di origini senegalesi che aspira a diventare modello è stato incoronato come Mister Friuli Venezia Giulia al ristorante Adriatico di Villotta di Chions.

Alioune è altro 1,98 m. ed ha un fisico scultoreo. La giuria non ha tentennato e lo ha eletto vincitore dell’11esima edizione del concorso di bellezza promosso dall’Agenzia Astol Models, titolare del brand. Il ragazzo non ha saputo contenere le lacrime. E’ lui il più giovane vincitore delle ultime 11 edizioni.

Non hanno potuto fare altro che accettare la sconfitta e complimentarsi con il giovane originario del Senegal gli altri finalisti, ossia Davide, Francesco, Gabriele e Davide.

Alioune ha fatto il primo passo verso la meta, ovvero la carriera da modello. Mai nessuno così giovane era stato eletto Mister Friuli Venezia Giulia. Il 18enne ha sangue senegalese ma si sente italiano. E se qualcuno lo offende, non se la prende e va avanti.

Le critiche sui social

‘Sono molto felice e mi sono commosso per questo premio’, ha dichiarato il 18enne dopo l’incoronazione.

 

Non l’hanno presa bene, invece, certi internauti. Qualcuno, sardonico, ha scritto: ‘Da un primo esame esterno si vedono chiaramente i tratti somatici carnici’.

Le critiche ‘pesanti’ non mortificano minimamente Alioune, che dice: ‘Non mi abbatto, perché le critiche rafforzano le persone. Io vado avanti per la mia strada’.

Lo stupore di Fabrizio Astolfi

Fabrizio Astolfi, agente del nuovo Mister Friuli Venezia Giulia, confessa di essere rimasto sorpreso per le polemiche a sfondo razzista scaturite dopo il trionfo del 18enne di Cividale del Friuli.

‘Sono allucinato da tutti questi commenti razzisti. All’Udinese un giocatore di colore non desta alcun scalpore, perché allora ci sono problemi sui concorsi di bellezza? La realtà di oggi è multietnica, i nostri figli frequentano classi composte da molti bambini stranieri: questa varietà è ormai la normalità’, ha argomentato Astolfi, durante un’intervista al Piccolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *