Morde orecchio al collega durante una lite e gli strappa il lobo

0
Gorizia, ex finanziere arrestato per minaccia ed estorsione

Capodanno con il botto direbbe qualcuno. Se in tutto il mondo infatti la notte del 31 è fatta di fuochi d’artificio, stelle illuminate e brindisi a mezzanotte, per la vicenda che stiamo per raccontare, la notte di San Silvestro è stata all’insegna di una rissa. Siamo in una città del Liechtenstein e due colleghi hanno avuto un brusco diverbio. La lite degenera e uno dei due morde l’orecchio all’altro. Durante la foga di voler primeggiare, il folle homo riesce a strappare a morsi il lobo dell’orecchio.

Morde orecchio al collega: una notte di Capodanno con il sangue

La storia ha dell’incredibile, e ha tinto di rosso sangue la notte di Capodanno in un ristorante di Malbun nel Liechtenstein.

I due uomini, che lavorano insieme nella cucina del locale, hanno cominciato a litigare dicendosene di tutti i colori, fino a far degenerare la cosa. Un 34enne si è armato con un coltello e ha provato a ferire il suo interlocutore, un collega di 27 anni.

Una lite degenerata con un morso

La lite poi si è spostata sulla terrazza dove il 34enne ha aggredito fisicamente il 27 enne e preso dalla foga gli ha morso l’orecchio, portando via un parte del lobo del rivale. Ovviamente non cosa da poco, tanto che la vittima è stata condotta d’urgenza in ospedale in ambulanza.

L’aggressore non ha placato l’animo funesto, così all’arrivo delle autorità, ha per giunta minacciato la polizia. Dopo aver, inutilmente, opposto resistenza e dopo essersi scagliato contro un agente ferendolo al braccio destro, l’uomo è stato arrestato.

Leggi anche le altre Notizie di attualità e curiosità di ZZ7 anche su Google News e premi la Stellina cliccando QUI sotto per seguire le News.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.