Moreno Morello aggredito a Roma: schiaffoni e cazzotti in ascensore

By | 16 dicembre 2017

Striscia la Notizia aggressione MorelloNuova aggressione a un inviato di Striscia la Notizia. Stavolta lo sfortunato è stato Moreno Morello, che si trovava insieme alla troupe di Striscia nei pressi della Stazione Termini di Roma. Ieri pomeriggio Morello è stato assalito da un africano truffatore che si fingeva diplomatico. L’aggressione è avvenuta nell’ascensore di un albergo. Moreno è stato colpito al volto e al collo, riportando varie lesioni. Aggredito anche il cameraman che riprendeva la scena.

Africano picchia Morello e fugge

Disavventura per Moreno Morello e i suoi collaboratori. L’africano impostore, dopo aver picchiato l’inviato del noto tg satirico e i suoi colleghi, si è dato alla fuga, dileguandosi nel mercato Esquilino. L’aggressore avrebbe anche rotto una telecamera.

Morello ha subito allertato le forze dell’ordine, che si sono messe alla ricerca dello straniero imbroglione.

‘Se rimani chiuso in ascensore con un truffatore, più che una corsa può finire in un incontro di boxe. Ho ricevuto schiaffoni, cazzotti, graffi al volto e hanno spaccato una telecamera’, ha detto Moreno Morello.

L’inviato col vestito bianco

Moreno Morello, classe 1973, prima di entrare nello staff di Striscia la Notizia era stato funzionario di una Fondazione bancaria nel settore dell’arte. La sua oratoria colpì molto Ricci, che lo volle subito nel tg satirico.

L’inviato padovano di Striscia aveva detto riguardo al suo approdo a Striscia: ‘Un giorno ho visto sul sito un bando per la ricerca di inviati. Ho mandato una cassetta ed è piaciuta a Lorenzo Beccati. Dal modo in cui mi esprimevo, Ricci ha deciso che avrei dovuto vestirmi un po’ alla Grande Gatsby, con la coppola bianca per farmi riconoscere. L’impatto è stato buono, ed eccomi qui’.

Morello è certamente uno degli inviati più noti e apprezzati del tg sardonico in onda su Canale 5. Sempre vestito di bianco, Moreno cerca di sbugiardare imbroglioni reali e virtuali, quindi sia sulle strade che sul web. Moreno va sempre a caccia di imbroglioni e purtroppo ieri, a Roma, ha rischiato grosso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.