Nantes Psg, arbitro cerca di far cadere Diego Carlos

By | 15 gennaio 2018

Nantes Psg, arbitro Chappon cade e tenta di fare lo sgambettoEpisodi bizzarri e curiosi non accadono solo sui campi di calcio italiani. È proprio vero che ‘tutto il mondo è Paese’. Ieri sera il Nantes di Ranieri non è stato in grado di avere la meglio sulla corazzata Paris Saint Germain. Si giocava il posticipo della 207esima giornata di Ligue 1. Il Psg ha vinto 1-0 e ora è a 11 punti dal Monaco, secondo. Il gol decisivo è stato siglato al 12′ da Di Maria, dopo uno splendido passaggio di Cavani. Nella ripresa il Psg ha sofferto non poco. Il Nantes ha cercato in ogni modo il pareggio, che però non è arrivato. Anche senza Neymar, il Psg è riuscito a fare il colpaccio. Il match francese è balzato agli onori delle cronache, però, per il gesto, decisamente insolito, dell’arbitro.

Chappon sgarbato

Il direttore di gara di Nantes Psg, Tony Chappon, ha dimostrato di non sapersi contenere in campo. Proprio lui che dovrebbe dare l’esempio!

Diego Carlos, durante un’azione, ha letteralmente investito Chappon, che è caduto. L’arbitro, indispettito, ha cercato di fare lo sgambetto al calciatore. Un gesto deprecabile che, in queste ore, ha sollevato tante polemiche sui social.

Nantes Psg, Diego Carlos espulso

Dopo aver cercato di far cadere Carlos, il direttore di gara ha estratto il cartellino giallo e poi il rosso per doppia ammonizione. Diego si è infuriato. Caos in campo. Il calciatore è stato poi rasserenato dai compagni.

Una partita non certo monotona quella che si è disputata ieri sera a Nantes. Il Psg avrà pure vinto, ma è indubbio che l’arbitro ha fatto una figuraccia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *