Cronaca

Napoli Violenta: Esecuzione a Ponticelli, Vittima vicina a Clan Sarno

Agguato a Ponticelli: Lotta tra Clan?Si torna a sparare e a morire a Napoli. Ieri, a Ponticelli, è stato freddato un uomo con diversi colpi di pistola alla testa

 

L’agguato è avvenuto ieri sera, alle 21, in via Curzio Malaparte. I killer hanno sparato vari colpi a bruciapelo contro il 53enne Mario Volpicelli, uomo con precedenti legati alle sostanze stupefacenti.

L’uccisione si è verificata in uno dei rioni più ‘caldi’, quello De Gasperi, a causa delle lotte tra cosche rivali.

Mario Volpicelli tornava a casa dopo aver fatto spesa. Vicino al cadavere sono state trovate, infatti, diverse buste contenenti alimenti acquistati poco prima in un supermarket. Si vocifera che Volpicelli fosse vicino al clan dei Sarno ma, secondo alcuni testimoni, era una “brava persona”. La vittima lavorava in uno store che vende prodotti low cost.

Diversi sicari, ieri sera, hanno scaricato vari colpi contro Mario, che è caduto come un sacco per terra. Secondo gli investigatori il delitto si ricollega alla guerra tra i clan Sarno, D’Amico e De Micco scoppiata dopo il decesso di Nunzia D’Amico.

L’agguato di ieri è avvenuto in un luogo non molto distante da quello dove, qualche giorno fa, venne trucidato il 34enne Davide Montefusco.

La lotta tra clan continua a mietere vittime a Napoli.

 

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.