Senza categoria

Nato bambino di pietra di 44 anni

Nell’addome di una donna brasiliana scoperto feto di pietra: si trovava li da 44 anni

Il titolo di questo articolo lascerebbe subito pensare a una bufala o una provocazione, invece è un reale fatto di cronaca verificatosi in Brasile.
La protagonista dell’insolita gravidanza è una donna di 84 anni che da qualche giorno lamentava dei forti dolori pelvici. feto di pietraPossiamo appena immaginare il suo stupore, per non parlare di quello dei medici, all’apprendere che la causa dei suoi fastidi era un feto di 44 anni pietrificatosi all’interno del suo addome.

Si tratta di un fenomeno rarissimo con circa 300 precedenti nella storia medica. Si verifica quando il feto invece di svilupparsi nell’utero cresce nell’addome, ma muore lentamente a causa dello scarso afflusso di sangue e non viene espulso dall’organismo ospite.
Teoricamente il feto andrebbe rimosso chirurgicamente, ma quando la donna 44 anni prima effettuò la visita ginecologica, nessuno si avvide dell’anomalia ed ella tornò a casa pensando di aver abortito spontaneamente.

il dottor Kim Garcsi, della University Hospitals Caso Medical Center di Cleveland, spiega che quando il feto muore, il sistema immunitario lo individua come un corpo estraneo e per proteggersi dalle infezioni lo calcifica. In questo modo la presenza del piccolo cadavere è del tutto asintomatica, ma in quanto tale l’organismo ospite potrebbe non rilevarla. Questo è quanto successo alla donna brasiliana, che ha preferito rimanere anonima e non rimuovere il calcareo corpo di suo figlio morto 44 anni fa alla venticinquesima settimana di gestazione.
Recentemente, un caso simile si era verificato in Colombia ma la donna aveva scelto di far asportare il feto di pietra.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.