New York, treno deraglia e si schianta contro l’Atlantic Terminal: oltre 100 feriti

By | 4 gennaio 2017

Incidente ferroviario, nelle ultime ore, a New York. Un treno è deragliato ed è andato a schiantarsi contro l’Atlantic Terminal, a Brooklyn. Era l’ora di punta quando il convoglio è uscito dai binari. Oltre 100 persone hanno riportato lievi ferite. Una donna si è rotta una gamba. Sul web sono già state diffuse le prime immagini che ritraggono il treno deragliato stamane a New York.

Panico e feriti a New York

L’impatto tra il treno e l’Atlantic Terminal è stato forte ed ha causato la rottura dei pannelli di vetro e delle porte di metallo. Scene terribili. Si vocifera che il treno, con 600 passeggeri a bordo, stesse procedendo a una velocità troppo elevata in prossimità della stazione. Le forze dell’ordine, tuttavia, non hanno confermato tale indiscrezione. Il governatore dello Stato di New York, Andrew Cuomo, ha affermato durante una conferenza stampa che si è tenuta sul luogo dell’incidente: ‘Il treno non è riuscito a fermarsi e si è scontrato contro la struttura’.

Il treno era affollato al momento del deragliamento

Il convoglio era pieno al momento del deragliamento. La maggior parte dei passeggeri era in piedi. Lo schianto è stato forte. Molti testimoni hanno riferito di aver udito un forte boato al momento dello schianto. La gente urlava per la paura e il dolore. Per fortuna, non ci sarebbero feriti gravi. Sul posto sono arrivati subito gli operatori sanitari che, in men che non si dica, hanno trasportato gli oltre 100 feriti in diversi nosocomi newyorkesi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *