Nocera, lutto nella comunità campana: morto il dottor Vieri Galli

0
nocera-morto-vieri-galli

Una triste notizia ha destabilizzato la comunità di Nocera, comune in provincia di Salerno nel sud della Campania. Il rinomato e apprezzatissimo otorinolaringoiatra nocerino Vieri Galli è scomparso, dopo aver combattuto per diverso tempo un male che – a poco a poco – l’ha consumato, portandolo alla morte. Il dottor Galli aveva portato avanti una tradizione familiare ereditata dal padre, anch’egli medico.

Morto l’otorinolaringoiatra Vieri Galli a Nocera

Ha combattuto per lungo tempo contro un male che l’ha, a poco a poco, consumato fino a piegarne definitivamente le forze. E’ stato questo il triste destino di Vieri Galli, che aveva dedicato parte della sua vita e della sua carriera alla salute e alla salvaguardia dei suoi pazienti, ma che si è ritrovato a dover affrontare una malattia che l’ha portato alla morte.

Stando al racconto riportato da Zetanews, l’otorinolaringoiatra di Nocera aveva portato avanti la tradizione familiare: anche il padre era medico ed entrambi erano molto conosciuti e stimati nella comunità della città salernitana.

Vieri Galli era molto stimato all’interno della comunità di Nocera

Vieri Galli non era soltanto stimato come persona, ma anche per il suo grande professionismo che l’avevano portato a essere largamente conosciuto in tutto l’Agro nocerino. L’otorinolaringoiatra si è formato presso l’Università Federico II di Napoli, ereditando la passione per la medicina dal padre Mario.

Al di là della libera professione, l’uomo aveva continuato a lavorare anche nell’ateneo napoletano, gestendo – inoltre – il Dipartimento Assistenziale di Otorinolaringoiatrica e Scienze Affini dell’Azienda Ospedaliera Universitaria di Nocera.

Leggi anche le altre Notizie di attualità e curiosità di ZZ7 anche su Google News e premi la Stellina cliccando QUI sotto per seguire le News.