Curiosità

“Non chiamateli Isis!”L’appello disperato di una donna

Una donna di nome Isis si rivolge alla stampa chiedendo di cambiare in “Isil” l’acronimo del temibile gruppo terroristico islamico

Il suo nome è Isis Martinez e da alcuni mesi sta subendo una vera e propria tortura psicologica. Isis è infatti lo stesso acronimo con il quale era precedentemente noto in tutto il mondo il gruppo terroristico dello “Stato Islamico”.
Nonostante si facciano chiamare Stato Islamico, stampa e cittadini comuni continuano a riferirsi a loro con il termine Isis.
isis
Martinez, trentottenne della Florida, non ci sta e a fine agosto ha lanciato una petizione su tutti i principali Social nella speranza che la stampa cessi di associare il suo nome ai video delle decapitazioni e dei martiri.
“Sta diventando un problema non da poco, tutte le volte che mi presento la gente rabbrividisce. Certo, potrei semplicemente cambiar nome io, ma sarebbe come darla vinta ai terroristi. Il mio nome mi piace e non sono l’unica donna al mondo a chiamarsi così.”

Isis Martinez con la sua petizione ha raccolto attualmente 352 firme. Dubitiamo però che siano sufficienti a sradicare l’abitudine di una – ormai inappropriata – nomenclatura tanto diffusa.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.