Nuova Calciopoli: Galliani, Lotito e De Laurentiis indagati per evasione fiscale e false fatturazioni

By | 26 gennaio 2016

Nuova Calciopoli: sequestri e perquisizioni, Galliani e Lotito tra i soggetti coinvoltiNuovo scandalo nel mondo del calcio. Nomi eccellenti in bilico. I militari delle Fiamme Gialle stanno eseguendo un decreto di sequestro e perquisizione nei confronti di 64 persone, tra cui dirigenti di squadre di serie A e serie B

 

La Procura ipotizza i reati di evasione fiscale e false fatturazioni. Le condotte fraudolente si riferiscono al periodo 2009-2013. Si vocifera che tra i soggetti finiti nel nuovo scandalo che scuote il mondo del calcio ci sono anche Adriano Galliani (ad del Milan), Claudio Lotito (presidente della Lazio), e Aurelio De Laurentiis (presidente del Napoli).

Coinvolti nello scandalo anche calciatori come Lavezzi ed ex calciatori come Crespo. I finanzieri hanno già sequestrato beni per 12 milioni di euro. Secondo gli inquirenti, la compravendita dei calciatori era usata come metodo per evadere il Fisco. L’ordinanza con cui è stato disposto il sequestro dei beni recita:

“I procuratori provvedevano a fatturare in maniera fittizia alle società calcistiche le proprie prestazioni, simulando che l’opera di intermediazione fosse interesse esclusivo dei club, mentre di fatto venivano tutelati gli interessi degli atleti assistiti dagli agenti medesimi”.

loading...

Nell’inchiesta ‘Operazione Fuorigioco’ è coinvolto anche Alessandro Moggi, procuratore sportivo e figlio di Luciano. E’ prerogativa dei membri della famiglia Moggi finire negli scandali che riguardano il calcio italiano, non credete?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *