Cronaca

Onda di 35 metri cavalcata a Nazaré, l’impresa di Hugo Vau

Portogallo, Hugo Vau cavalca 'Big Mama': onda di 35 metriGrande impresa, in Portogallo, del surfista Hugo Vau che, probabilmente, ha fissato il primato mondiale cavalcando una delle più grosse onde di Nazaré, in Portogallo. Forse la gigantesca onda, ribattezzata ‘Big Mama’, è alta 35 metri. Qualora tale altezza fosse accertata, il surfista Vau avrebbe superato Garrett McNamara, colui che detiene il primato del Guinness Book of Records. McNamara, 7 anni fa, cavalcò un’onda di 23 metri a Praia do Norte. ‘Oggi probabilmente ho visto la più grande onda surfata a Nazaré’, ha affermato Jorge Leal, amico di Vau che ha immortalato gli spettacolari attimi. Il filmato è stato ripreso lo scorso 17 gennaio.

Nazaré: regno delle onde gigantesche

Benjamin Sanchis riuscì a battere il primato di McNamara cavalcando un’onda di 33 metri, a Nazaré, ma la sua prodezza non è mai stata confermata dal Guinness Book of Records.

La Praia do Norte a Nazaré, lungo la costa centrale del Portogallo, è famosa per le grandi onde. Sembra che negli abissi di Nazaré ci sia un canyon profondo. Questo sarebbe il motivo per cui si generano onde così grandi.

Tempio dei surfisti

Nazaré è una città bellissima che viene letteralmente assediata, d’estate, dai turisti di tutto il mondo. Le sue spiagge e il suo mare sono straordinari. La località, però, è molto frequentata anche quando fa freddo per via delle grosse onde.

Sono specialmente i surfisti quelli che spesso si riuniscono, in inverno, nella cittadina portoghese. Onde impetuose che raggiungono i 40 metri di altezza si infrangono sugli scogli. E pensare che la città, fino all’impresa dell’hawaiano Garrett McNamara, nel 2011, era quasi sconosciuta. Oggi invece è diventata una sorta di tempio per i surfisti di tutto il mondo.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.