News

Orticaria da Jogging Dovuta a Mutazione Gene Adgre 2

Orticaria da Jogging: Mutazione Gene ResponsabileDiversi atleti, quando svolgono jogging, accusano orticaria. Beh, non devono allarmarsi in quanto il vero responsabile è un gene, o meglio la sua mutazione

 

Fare jogging favorisce l’insorgenza non solo di prurito improvviso, ma anche mal di testa. Molti sportivi, inoltre, non riescono a mettere a fuoco bene oggetti e persone per qualche minuto. Tutto ciò è conseguenza della mutazione di un gene. Ecco perché molte persone evitano di fare sport. Non è pigrizia ma quella che è stata ribattezza ‘orticaria da jogging’.

Ci sono soggetti che, appena si mettono a correre o a pedalare su una cyclette, iniziano ad accusare forti emicranie e rush cutanei. Gli studiosi del National Humane Genome Research Institute ritengono che tali effetti dipendono dalle vibrazioni prodotte dall’attrito dei passi sulla terra. Ebbene, tali movimenti possono causare ‘orticaria da jogging’ a soggetti che hanno una mutazione del Dna. Ovviamente, il rush cutaneo è provvisorio.

I mastociti del sistema immunitario, infatti, possono secernere sostanze chimiche infiammatorie quando si fa jogging su terreno alquanto sconnesso, e quindi si può presentare il rush cutaneo. La responsabile di tutto ciò sarebbe la mutazione del gene Adgre 2.

L’allergologo Enrico Compalati ha dichiarato:

“L’orticaria da vibrazione fa parte delle orticarie fisiche come quelle da freddo o da caldo ed è obiettivamente poco frequente. In genere ne soffrono soggetti che vengono in contatto con agenti che vibrano come martelli pneumatici e trapani, oppure motociclisti che soffrono la vibrazione causata dal manubrio. Si tratta di orticarie temporanee che svaniscono nel giro di qualche ora. L’aspetto genetico come causa è certamente una novità”.

La correlazione tra orticaria e sport è stata studiata, nel tempo, da numerosi ricercatori. In particolare, gli studi si sono concentrati sull’orticaria da sforzo fisico, che affligge solitamente chi frequenta palestre. La situazione peggiora se lo sportivo proviene da un ambiente freddo ed inizia a svolgere esercizio fisico in locali caldi o caldissimi. Che fare in caso di orticaria da sforzo fisico? Nella maggior parte dei casi la terapia antistaminica si rivela efficace, anche perché negli ultimi anni sono stati creati farmaci portentosi.

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.