Palermo: taglia orecchie cani, denunciato per maltrattamento di animali

By | 27 dicembre 2014

La pratica dell’amputazione delle orecchie dei cani per fini estetici fa rabbrividire. Certi soggetti sottopongono a sofferenze i propri animali domestici (prevalentemente cani) pur di farli sembrare più belli.

loading...

Nelle ultime ore è stato denunciato un 46enne palermitano per il reato di maltrattamento di animali. L’uomo stava passeggiando assieme ai suoi cani, due splendidi esemplari di dogo argentino, ed è stato fermato da due poliziotti dell’Ufficio Prevenzione e Soccorso Pubblico, incuriositi dal volto degli animali.

A quanto pare, ai cani era state amputate le orecchie. L’intervento aveva creato non pochi problemi ai poveri cani, visto che le orecchie sanguinavano ancora ed erano infettate.

Il proprietario dei cani avrebbe detto agli agenti di aver tagliato le orecchie dei suoi cani solo per ragioni estetiche. I veterinari, subito chiamati dai poliziotti, hanno accertato le pessime condizioni dei padiglioni auricolari esterni degli animali.

Il 46enne è stato così denunciato per il reato di maltrattamenti di animali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *