Salute

Panettoni Maina ritirati dal mercato: i lotti interessati

Un altro prodotto ritirato dai supermercati dopo la segnalazione da parte del ministero della salute. Questa volta si tratta dei panettoni Gran Nocciolato dell’azienda Maina, ritirati per una possibile presenza di residui metallici.

Il panettoni ritirati

Il panettoni ritirati dal ministero della salute fanno parte della collezione Gran Nocciolato della famosissima azienda italiana Maina, che ha sede a Fossano in provincia di Cuneo. I lotti interessati dal richiamo del ministero sono quelli corrispondenti ai numeri di serie 801077, 881077 e 891077 dal formato da 1 kg.

Il panettone Gran Nocciolato è presente sugli scaffali di moltissime catene di supermercati come ad esempio Esselunga Coop e Carrefour. I panettoni della Maina fatti ritirare dal commercio hanno data di scadenza del 30 giugno 2019.

La motivazione del ritiro

La motivazione del ritiro dei panettoni Gran Nocciolato Maina da parte del ministero della salute è, come specificato sul sito del governo e riportato anche da repubblica.it, ‘per possibile contaminazione da filamenti metallici’.

Non sono resi noti i numeri relativi ai panettoni Maina Gran Nocciolato già acquistati dagli acquirenti dato l’avvicinarsi delle festività natalizie, ma l’azienda esorta tutti i possessori del dolce natalizio indicato nel richiamo ministeriale di riconsegnare la confezione nel punto vendita.

Qualora si fosse in possesso da una delle confezioni di panettone Gran Nocciolato è possibile riportare nel negozio nel quale si è acquistato, dove si provvederà alla sostituzione. Per ulteriori informazioni, invece, la ditta dolciaria ha messo a disposizione per gli utenti il numero verde 800617781 al quale è possibile ricevere tutte le informazioni utili.

Fonte foto: salute.gov.it

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.