Papa emerito Ratzinger con occhio nero su Facebook: che gli è successo?

By | 28 ottobre 2017

Papa emerito Ratzinger su Facebook con occhio neroPreoccupazione dei fedeli per il Papa emerito Ratzinger, che è apparso con un occhio nero in uno scatto postato su Facebook dal vescovo di Passau, monsignor Stefan Oster. Lo scatto risale allo scorso 26 ottobre 2017, quando Oster aveva fatto visita al Pontefice emerito insieme al biografo di Benedetto XVI, Peter Seewald. La foto mostra i due religiosi ai lati e Papa Ratzinger al centro, seduto, e con un occhio nero. Cosa gli è successo? Sembra che il Papa emerito sia caduto. A confermare la caduta è stato lo stesso monsignor Stefano Oster. Ratzinger sarebbe scivolato, procurandosi un vistoso livido sotto l’occhio destro. Il vescovo ha scritto su Facebook: “Con il giornalista Peter Seewald ho avuto l’onore di dargli un meraviglioso nuovo libro: un volume che la nostra diocesi ha pubblicato insieme a Seewald. Titolo: ‘Benedetto XVI – Il Papa tedesco’”. Il vescovo Oster ha precisato che Ratzinger ha un occhio nero ma sta bene ed ha una certa vena umoristica. Il Pontefice emerito avrebbe dialogato a lungo con i due religiosi, rievocando diversi aneddoti della sua lunga vita.

Benedetto XVI in fin di vita: fake news

Le condizioni di salute di Benedetto XVI sono peggiorate? Niente di più falso. A dirlo è stato recentemente il portavoce vaticano Greg Burke, che ha postato una foto ritraente Ratzinger con due suore. A confutare i rumors sulle pessime condizioni di salute del Papa emerito tedesco è stato anche il segretario particolare Georg Ganswein, parlando di ‘fake news’.

Sul web e sui principali social network si era diffusa la notizia del peggioramento delle condizioni di salute del Papa emerito. Qualcuno aveva tirato in ballo una presunta affermazione di Ganswein, secondo cui Ratzinger ‘si sta spegnendo come una candela’. Niente di più falso. Tutto ciò è ‘pura invenzione’. Benedetto XVI gode di buona salute, anche se nelle ultime ore è apparso con un occhio nero.

Ai microfoni di Aci Stampa, il segretario particolare del Pontefice emerito ha detto: ‘Da due giorni ricevo molte e-mail che riportano questa frase e che esprimono preoccupazione. Vorrei sapere chi ha inventato questa finzione’.

A sincerarsi delle condizioni di salute del Papa emerito è stato, ultimamente, anche il fratello, Georg Ratzinger.

Joseph Ratzinger non sta male. Le voci sulle sue pessime condizioni di salute sono solamente bufale. Lo ha ribadito anche Greg Burke, documentandolo con uno scatto su Twitter ritraente il Pontefice emerito con due suore, nel cortile del Monastero Mater Ecclesiae. Lo scatto era corredato dalla seguente didascalia: ‘Il Papa emerito, oggi alle 5 p.m.’.

La preoccupazione del vescovo coopto-cattolico di Assiut

L’unico, di recente, a trovare debilitato Joseph Ratzinger è stato Kyrillos William Samaan, vescovo coopto-cattolico di Assiut. I due si sono incontrati all’inizio di questo mese in Vaticano, su richiesta dello stesso Ratzinger. Samaan ha detto di aver visto un Papa emerito ‘lucido ma progressivamente indebolito nelle forze’. Secondo lui, adesso, Ratzinger dovrebbe essere aiutato quando officia la messa.

Delle ‘gole profonde’ avevano parlato di presunti ‘tremori’ del Papa emerito, che lo scorso aprile ha compiuto 90 anni. Le stesse fonti ben informate avevano sottolineato la grande lucidità del religioso, che vuole sempre essere tenuto al corrente di tutto quello che accade nel mondo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *