Perché i cinesi non usano il deodorante per le ascelle?

By | 7 febbraio 2018

New-York-Times-doccia-Cina-deodorantiIl New York Times ha spiegato recentemente il motivo per cui gli orientali, cinesi in primis, sono scettici verso i deodoranti per le ascelle. L’atteggiamento dei cinesi ha fatto irritare molti produttori di cosmetici e deodoranti occidentali, che non hanno mai potuto ‘sfondare’ in un mercato importante. Dietro all’atteggiamento degli orientali in fatto di profumi per le ascelle ci sarebbero ragioni biologiche e culturali. Negli ultimi anni, cinesi e giapponesi si sono aperti a diversi prodotti occidentali, come caffè e formaggi ma la riluttanza verso i deodoranti per le ascelle permane.

Traspirazione fase fondamentale del metabolismo

Molti cinesi, specialmente quelli che hanno viaggiato all’estero, hanno iniziato ad apprezzare cibi e bevande occidentali. Basti pensare al gorgonzola ed altri con la crosta molle. Il deodorante, secondo il New York Times, non sarebbe riuscito a mutare il rapporto degli orientali con l’igiene personale.

Sembra che i cinesi ed altre popolazioni orientali ritengano la traspirazione una fase fondamentale del metabolismo, non certamente ‘indigesta’ all’olfatto. A differenza degli occidentali, cinesi, giapponesi e gli altri orientali sarebbero provvisti dell’importante gene Abcc11, che trattiene il pessimo odore delle ascelle.

Cina: reperire deodoranti è arduo

In Cina si vendono pochi deodoranti, almeno stando alle recenti ricerche. Lo stesso accade in Giappone, dove si vendono un decimo dei deodoranti venduti negli Stati Uniti.

Il New York Times scrive anche della difficoltà, in Cina, nel reperire i deodoranti. Chi ha visitato tale nazione lo sa bene.

Da una ricerca condotta da Euromonitor International, riportata dal magazine americano The Atlantic, le nazioni in cui le persone si lavano di più sono Colombia, Brasile, Messico Indonesia e Medio Oriente; tra quelle in cui si detestano le docce, invece, c’è il Giappone. Lo studio ha poi sfatato luoghi comuni: gli arabi ad esempio, si lavano più spesso degli americani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *