Animali

Pescato tonno da 406 kg

Pescato tonno da 406 kg nelle acque dell’Oceano Pacifico

Pescato tonno da 406 kg
Una battaglia estenuante durata più di 4 ore, alla fine delle quali l’enorme tonno pinna azzurra ha dovuto arrendersi ai suoi pescatori.
Lo scenario è fornito dalle acque profonde dell’Oceano Pacifico, più precisamente presso le coste delle Isole chiamate “Three kings Island” difronte Capo Reinga, in Nuova Zelanda.
Quelle acque sono battute dal team di pescatori esperti, capitanati da Donna Pasco, una cinquantaseienne con la passione  della pesca d’altura. Il peso del tonno pinna azzurra pescato proprio oggi tra le tempestose acque oceaniche raggiunge la mole sbalorditiva dei 406 kg, un vero mostro del mare, battendo in tal modo qualsiasi record visto fino ad oggi. Mai un tonno della specie pinna azzurra catturato dall’uomo aveva raggiunto dimensioni simili. La lotta ingaggiata da Donna Pasco ha richiesto 4 lunghe ore di concentrazione per stremare  l’animale al punto da portarlo sul ponte della barca senza rischiare che le lenze si spezzassero mandando in fumo tante energie e tanti succosi guadagni.
Basta pensare che un tonno, pescato sempre da Donna Pasco il precedente anno, del peso di 222 kg è stato venduto per l’esorbitante somma di 1,09 milioni di dollari.
Questa volta il ricco acquirente che vorrà accaparrarsi questo tonno pinna azzurra, degno dell’albo dei guinnes dei primati, dovrà sborsare almeno il doppio di quella cifra.
Buona asta!

Join The Discussion

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.